Rock Files Today – 09 Ottobre – Sheryl Crow

Oggi, 9 Ottobre 2003 – New York Stasera, l’Hammerstein Ballroom ospita un attesissimo concerto di Sheryl Crow…


Oggi, 9 Ottobre 2003
New York.
Stasera, l’Hammerstein Ballroom ospita un attesissimo concerto di
Sheryl Crow.
Tra i tanti ammiratori presenti, c’è anche Ambrose Kappos,
37 anni, sommozzatore della Marina Militare americana.
Ma Ambrose non è un normale fan della Crow.
“Ho parlato con suo padre”, dice, “lo ha ammesso anche lui: io e
Sheryl siamo gemelli. Devo assolutamente incontrarla”.
Così, il marinaio Kappos prima cerca di infilarsi nei
camerini dello Hammerstein ma viene intercettato dalla security.
Poi, alla fine del concerto, quando Sheryl sta lasciando il teatro,
blocca la sua limousine e prova a entrare in macchina.
Fermato dalla polizia, viene arrestato con l’accusa di minacce e
molestie.
E’ più di un anno che Ambrose Kappos è diventato un
vero e proprio incubo per Sheryl Crow: la sua infatti, sembra una
pericolosa ossessione.
Mesi prima è riuscito, via internet, a rintracciare
l’indirizzo della sorella e dei genitori di Sheryl. E così,
dalla sua base navale in Virginia si è recato in Missouri
per chiedere ai famigliari della cantante la possibilità di
conoscerla e di uscire a cena con lei.
Lo ammette addirittura la famiglia Kappos che dichiara che “Ambrose
è esageratamente infatuato di Sheryl Crow”. Anche se, come
sostiene il suo avvocato Stan Hickman, non ha commesso alcun atto
violento: “semplicemente”, dice, “è convinto di essere una
sorta di gemello spirituale della rock star del Missouri”.
Un mese dopo l’arresto, Kappos viene processato dal tribunale di
Manhattan.
La Marina Militare lo ha scaricato e lui ora rischia 7 anni di
galera.
Ma, nonostante ciò, quando è in aula e vede entrare
Sheryl per la sua testimonianza, Ambrose Kappos sembra l’uomo
più felice del mondo …

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati
Rock Files Live! Black lives matter

La puntata di Mercoledì 29 luglio dei Rock Files Live! di LifeGate Radio è Black lives matter, interamente dedicata alla musica nera.

Come nasce un mito del prog

Passano pochi mesi e a Jon Anderson viene chiesto di entrare ufficialmente nella band che con la nuova formazione cambia anche il nome: i Mabel Greer’s Toyshop diventano gli Yes.

Il paracadute dei Coldplay

Chris come cantante, che si occupa occasionalmente anche del pianoforte, Jon al basso, Guy alla chitarra e Will alla batteria, nascono nel ’98 i Coldplay.

Cass & Moonie

A metà anni 60, Mama Cass accetta l’invito di John Phillips e dà vita alla vocal band più suggestiva della West Coast: The Mamas & The Papas,

Un esordio da Incubus

Dopo vari cambi di nome, hanno scelto di chiamarsi Incubus. Non hanno ancora la patente e cercano ingaggi in posti il più possibile vicino a casa.