Rock Files Today – 17 Maggio – Self Aid

Oggi, 17 Maggio – RDS Jumping Arena, Dublino Circa 30mila spettatori partecipano alla risposta dell’Isola di Smeraldo al Live Aid, tenuto giusto un anno prima. “Self Aid, Make It Work”.


Oggi, 17 Maggio 1986
RDS Jumping Arena, Dublino
Circa 30mila spettatori partecipano alla risposta dell’Isola di
Smeraldo al Live Aid, tenuto giusto un anno prima. “Self Aid, Make
It Work”, nasce come tentativo di dare aiuto all’elevatissimo
numero di disoccupati attualmente presenti in Irlanda, circa
250mila su tre milioni e mezzo di aventi diritto al lavoro.
Ovviamente capitanati dal gruppo rock più popolare del
paese, gli U2, si esibiscono 27 tra artisti e band, tra cui Van
Morrison, Chieftains, Paul Brady, Boomtown Rats (nella loro ultima
esibizione dal vivo), Clannad, Rory Gallagher, e Pogues. Ma non
solo irlandesi: per l’occasione Elvis Costello e Chris de Burgh
vengono nominati “irlandesi onorari per un giorno”.
In tutto, 14 ore di evento musicale che vengono trasmesse in
diretta dalla televisione irlandese, toccando il più alto
numero di telespettatori della storia della piccola repubblica.
Tutti gli incassi del concerto – e del disco che ne viene tratto,
Live for Ireland – vengono donati al Self Aid Trust: ogni musicista
si esibisce gratuitamente. L’apposito telethon raccoglie diversi
milioni di sterline utilizzati per un fondo che ha il fine di
creare posti di lavoro, mentre si ricevono oltre mille offerte di
lavoro. La canzone scelta per il gran finale della maratona
musicale è Let’s Make It Work, scritta dal popolare
songwriter irlandese Christy Moore insieme al dublinese Paul Doran.
Nel corso della manifestazione viene anche ricordato Phil Lynott,
lo scomparso leader dei Thin Lizzy, che è morto solo quattro
mesi prima: per l’occasione la sua band si esibisce con Bob Geldof
alla voce solista.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.