Rock Files Today – 19 Marzo – Elvis Presley

Oggi 19 Marzo 1957. La signora Ruth Brown Moore vende al re del Rock ‘n’ 8217; Roll Elvis Presley la sua villa coloniale situata nel quartiere Whitehaven di Memphis, Tennessee. Prezzo pattuito: 100.000 dollari.


Oggi 19 Marzo 1957.
La signora Ruth Brown Moore vende al re del Rock ‘n’ Roll Elvis
Presley la sua villa coloniale situata nel quartiere Whitehaven di
Memphis, Tennessee. Prezzo pattuito: 100.000 dollari.

Appartenuta originariamente a Mr. Toof, editore del quotidiano
Memphis Daily Appeal, la casa viene chiamata così in onore
della figlia di Toof, Grace. Ruth Brown Moore, una nipote della
Toof, la eredita nel 1939.

Elvis, in quel momento in vetta alle classifiche con All Shook
Up, un pezzo di Otis Blackwell, mette subito in atto diverse
modifiche strutturali. La villa viene ingrandita sino a raggiungere
le attuali dimensioni di 1600 metri quadri con 23 stanze (tra le
quali la celebre Jungle Room che sfoggia una cascata d’acqua) e 8
bagni. Elvis, inoltre, fa costruire una piscina, un campo da squash
e impreziosisce l’ingresso con un cancello a foggia di pentagramma
musicale.

Tutta l’abitazione è monitorata da un sistema televisivo
a circuito chiuso.
Insieme a Presley, prendono possesso della casa il padre Vernon e
la madre Gladys. Di lì a poco, Elvis fa di Graceland il
quartier generale delle sue attività.

Dopo il matrimonio avvenuto a Las Vegas nel 1967, Elvis, la
moglie Priscilla Beaulieu e la primogenita Lisa Marie (che nasce un
anno dopo) vivono a Graceland sino al divorzio del 1972.

Proprio durante una delle visite di Lisa Marie al padre, il 16
agosto del 1977 Elvis Presley viene trovato morto nel suo bagno
personale, a Graceland.

Causa del decesso: attacco cardiaco.

Viene seppellito, al fianco dei genitori, nei Giardini della
Meditazione, nel parco della sua villa di Memphis.

Dall’anno successivo, Graceland è aperta al pubblico.

A tutt’oggi, dopo la Casa Bianca, è la residenza
americana che vanta il maggior numero di visitatori: quasi un
milione l’anno.

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.