Rock Files Today – 21 Gennaio – George Harrison

Oggi, 21 gennaio 1966 – Contea del Surrey, campagna inglesePresso l’ufficio comunale di Leatherhead e Esher si uniscono in matrimonio il Beatle quieto George Harrison e la seducente modella Pattie Boyd.


Oggi, 21 gennaio 1966
Contea del Surrey, campagna inglese
Presso l’ufficio comunale di Leatherhead e Esher si uniscono in
matrimonio il Beatle quieto George Harrison e la seducente modella
Pattie Boyd.
Testimone di nozze, Paul McCartney.
Patricia Anne Boyd ha solo 22 anni il giorno delle nozze ma da
almeno un lustro è una delle modelle più affermate
d’Inghilterra, testimonial di stilisti come Mary Quant e soggetto
preferito da fotografi di grido come David Bailey o Terence
Donovan. Questo, nonostante un look poco convenzionale, reso ancor
più curioso da denti sporgenti tanto che qualcuno, di lei,
una volta ebbe a dire: “le modelle non possono assomigliare a
conigli”.
Pattie e George si erano conosciuti nel 1964 sul set del film A
Hard Day’s Night, All’epoca la Boyd era fidanzata con Eric Swayne e
anche se quel giorno disse che “Harrison era l’uomo più
bello che avesse mai incontrato” decise di non tradire il suo
ragazzo. Solo dopo aver chiuso con lui, Pattie si lasciò
andare al corteggiamento di George che subito le chiese di
sposarla. Anche se, prima di decidere la data, ha dovuto parlarne
con Brian Epstein, manager plenipotenziario dei Beatles per
verificare che la cosa non intralciasse i programmi commerciali dei
Fab Four.
Bionda, graziosissima e vivace, Pattie Harrison ha fatto strage di
uomini.
Sia Mick Jagger che John Lennon hanno ammesso di averla corteggiata
in modo spudorato senza mai ottenerne i favori. Cosa, invece,
riuscita al futuro Rolling Stone Ronnie Wood nel 1973, dopo che
Pattie e George avevano rotto.
Nel frattempo, però, Eric Clapton, il miglior amico di
George Harrison aveva completamente perso la testa per lei,
nonostante stesse insieme alla sorella di Pattie, Paula Boyd..
Oltre ad averle dedicato la celebre Layla, Clapton pur di averla si
è sottoposto a numerosi trattamenti di disintossicazione
dall’eroina prima e dall’alcol poi sino al matrimonio con Pattie
nel giugno del 1979.
I due, infine, hanno divorziato nel 1989.
La leggenda vuole che George Harrison abbia dedicato a Pattie Boyd
la più bella canzone da lui scritta per i Beatles,
Something.

Articoli correlati
Ricordando Ravi Shankar

Si è spento a 92 anni Ravi Shankar che fu l’ambasciatore della cultura e della musica indiana in tutto il mondo. Definito The Godfather of World music da George Harrison, fece conoscere al mondo la magia del sitar.

Rock Files Today – 01 Agosto – George Harrison

Oggi, 1 Agosto 1971 Madison Square Garden, New York: la madre di tutti i concerti rock di beneficenza; si materializza questa sera sul palco del più celebre palazzetto dello sport della Grande Mela. Lo ha fortemente voluto George Harrison…