Rock Files Today – 21 Luglio – COLDPLAY

Oggi, 21 Luglio 2003 – Byron Bay, Australia Sulle acque di fronte a Seven Mile Beach un gruppo di turisti inglesi si sta divertendo a cavalcare le onde con la tavola di legno. Uno di loro, Chris Martin, è una rockstar ben conosciuta: con i suoi Coldplay…


Oggi, 21 Luglio 2003
Byron Bay, Australia
Sulle acque di fronte a Seven Mile Beach (il paradiso dei surfisti
sulla costa orientale australiana), un gruppo di turisti inglesi si
sta divertendo a cavalcare le onde con la tavola di legno.
Uno di loro, Chris Martin, è una rockstar ben conosciuta:
con i suoi Coldplay, Martin ha infatti impreziosito, proprio ieri,
la serata finale dello “Splendour In The Grass music festival”, la
più importante manifestazione pubblica della regione e uno
dei rock festival più conosciuti d’Australia.
I Coldplay sono gli headliner dell’edizione di quest’anno.
D’un tratto, mentre stanno facendo surf, gli amici di Chris Martin
notano però un fotografo sta scattando in continuazione.
Chris capisce subito che si tratta di un paparazzo. E la cosa lo fa
innervosire.
Così gli si avvicina e gli chiede di smettere ma, proprio
mentre gli sta parlando, il fotografo continua a scattare a
raffica.
Chris Martin non ci vede più dalla rabbia.
Inizia a inseguirlo sino a che il malcapitato non si rifugia nella
sua automobile.
Non contento, prende un sasso e lo scaglia con violenza sul
parabrezza della macchina del paparazzo, un certo Jon Lister,
distruggendolo.
Poi, gli sgonfia un paio di pneumatici.
“Dammi subito le foto”, gli urla con piglio minaccioso, “e non
temere: ovunque andrai, io ti seguirò …”.
Fermato dalla polizia locale con l’accusa di minacce, violenza
verbale e danni a cose, Martin si giustifica, attraverso il suo
portavoce, ai microfoni della BBC: “Chris Martin ha ammesso di aver
perso le staffe per via dell’insistenza con cui il fotografo lo
stava perseguitando. Chiede scusa anche se ritiene di essere stato
provocato”.
Il neo fidanzato dell’attrice Gwyneth Paltrow dovrà apparire
in tribunale nei prossimi mesi.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.