Rock Files Today – 21 Maggio – Clash

Oggi 21 Maggio, 1980 – Amburgo, Germania Al Markethalle, questa sera, sono in scena i Clash.


Oggi 21 Maggio, 1980
Amburgo, Germania
Al Markethalle, questa sera, sono in scena i Clash.
Ma il clima, più che di emozionante attesa per le rockstar
inglesi, è di grande tensione. Un gruppo di punk e skinhead
locali si è messo in testa di boicottare il concerto in
segno di protesta contro la band di Joe Strummer e soci.
Dopo l’enorme successo di London Callin’, secondo loro, sono dei
“venduti”.
Persino nel backstage, si colgono presagi di sventura …
“Ricordo che Mick Jones era molto agitato”, racconta Paul Simonon,
“aveva scritto su un muro: ‘Stasera è meglio non suonare,
qui siamo all’inferno’.
Mick non faceva che parlare di atmosfera ostile …”.
Quando il gruppo sale sul palco, viene accolto non dal solito boato
di entusiasmo ma da urla minacciose: “Non provate a suonarci quelle
canzoni”, gridano alcuni scatenati nelle prime file.
“Ci siamo sempre considerati spiriti liberi”, ricorda Simonon, “i
Clash non hanno mai avuto regole. Questa era la nostra forza:
andare avanti per la nostra strada, senza rendere conto a
nessuno!”.
Ma la forza di trasgredire questa sera anche per i Clash supera il
consentito.
E così, quando Joe Strummer vede uno spettatore malmenare
violentemente il suo vicino, non ce la fa più: si avvicina
al ragazzo e lo colpisce con il manico della sua Fender
Telecaster.
Arrestato dopo il concerto, ma immediatamente rilasciato dopo
essere risultato negativo al test sull’alcol, Strummer, un anno
dopo, rilascia un’intervista/confessione a Paul Du Noyer, direttore
del settimanale New Musical Express.
“Mi sono reso conto quasi subito di aver oltrepassato il limite”,
dichiara, “per una volta, la violenza si era impossessata di me.
Da quel momento ho deciso che l’unico modo per controbattere
l’aggressività del pubblico è quello di cantare
… il pezzo più noioso che conosco …”

Articoli correlati
Rock Files Today – 09 Marzo – Clash

Oggi, 9 Marzo 1991 – Londra A sorpresa, i Clash vanno al primo posto in classifica in Inghilterra. Lo fanno con un brano pubblicato (quasi 10 anni prima) e contenuto nell’album Combat Rock del 1982.