Rock Files Today – 22 Maggio – Robbie Williams

Oggi, 22 Maggio 2000 – LondraInvece di incassare il lauto assegno, la pop star inglese Robbie Williams ha deciso di versare i 3 milioni e mezzo di dollari del contratto con la multinazionale americana…


Oggi, 22 Maggio 2000
Londra
Invece di incassare il lauto assegno della Pepsi Cola (suo sponsor
ufficiale), la pop star inglese Robbie Williams ha deciso di
versare i 3 milioni e mezzo di dollari del contratto con la
multinazionale americana a un fondo che dà vita al “Give It
Sum”, associazione benefica con lo scopo di aiutare i bambini
africani.
Tutto è iniziato qualche tempo prima quando Robbie ha notato
il fantastico lavoro svolto dal “Comic Relief”, charity inglese
fondata nel 1985 dallo sceneggiatore Richard Curtis con lo scopo di
alleviare attraverso il sorriso le sofferenze dell’infanzia. Attori
famosi, da Johnny Depp a Woody Allen, hanno raccolto l’invito di
Curtis e, da quel momento, il “Comic Relief” è cresciuto e
si è diffuso nel mondo diventando una delle organizzazioni
più attive sul fronte della beneficenza ai bimbi.
In particolare, Robbie Williams è rimasto colpito
dall’efficienza delle azioni e dell’estremo rigore nella
distribuzione del denaro. Non solo: il “Comic Relief” ha una
trasparenza assoluta e spiega al pubblico dove vengono impiegati i
fondi raccolti e come effettivamente vanno a migliorare la vita dei
piccoli assistiti.
Così, ispirandosi a quello schema e (di fatto)
consorziandosi con il “Comic Relief”, il “Give It Sum” di Robbie
Williams parte oggi come iniziativa autonoma.
Il primo obiettivo è l’Africa: Robbie Williams
partirà tra qualche giorno alla volta del Continente Nero
per selezionare i progetti più importanti.
Non solo; attenzione particolare verrà riservata anche alle
condizioni dei bambini inglesi più indigenti.
Robbie Williams, nei panni di Robbie The Reindeer (Robbie la
renna), ha anche interpretato un cartone animato sulle note di Come
Fly With Me che è stato utilizzato come sigla del Charity
Award, il premio che ogni anno viene consegnato all’organizzazione
di beneficenza più attiva d’Inghilterra.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.