Rock Files Today – 31 Gennaio – LITTLE RICHARD

Oggi,31 Gennaio 1958 – Huntsville, Alabama L’Oakwood Theological College ha un nuovo adepto. Si chiama Richard Wayne Pennima, conosciuto come Little Richard


Oggi, 31 Gennaio 1958
Huntsville, Alabama
L’Oakwood Theological College ha un nuovo adepto.
Si chiama Richard Wayne Penniman ma è conosciuto da tutti
con il nome d’arte di Little Richard.
Musicista talentuoso, cantante esuberante, personaggio eccentrico,
Little Richard ha sfornato capolavori del calibro di Lucille, Tutti
Frutti, Long Tall Sally. Ma, essendo nero e (esplicitamente)
omosessuale, Richard non ha molte chance di successo nell’America
razzista e puritana dei primi anni 50.
Così, molti dei suoi pezzi vengono, in realtà,
portati alla ribalta da bianchi come Pat Boone o lo stesso
Elvis.
Proveniente da una famiglia religiosa di Macon, Georgia, Little
Richard (all’apice della popolarità) nell’autunno del 1957
manifesta la vocazione ecclesiastica, una tradizione di famiglia
visto che entrambi i nonni erano pastori della chiesa
evangelista.
Così, Richard entra in seminario. Ne esce quattro anni dopo
come Ministro della Chiesa Avventista del Settimo giorno.
Il Reverendo Penniman non rinuncia però alla musica.
Quando è all’Oakwood (nel 1959) va in studio a registrare un
album di gospel, prodotto addirittura da Quincy Jones. Quindi,
appena uscito, nel 1962, fa un trionfale tour in Inghilterra. Come
opening act, apre i suoi concerti inglesi un quartetto di giovani
emergenti che vengono da Liverpool e che si ispirano alla sua
musica e al suo stile di performer energetico.
Il loro nome? The Beatles.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.