Rock Files Live! Springsteenmania

Sul palco del Memo Restaurant Music Club di Milano andr

Al fianco di Ezio Guaitamacchi sul palco insieme per Rock Files Live!, si esibiranno Caterino
Ricciardi (musicista padovano salito sul palco a suonare con Bruce
e recordman assoluto tra i fan di tutto il mondo per il maggior
tempo passato a fianco del Boss), Daniele Tenca,
songwriter raffinato e, per anni, cantante dei Badlands, la miglior
tribute-band di Springsteen in Italia, Rigo
Righetti
, ex-bassista di Ligabue e ora cantautore con un nuovo
album in uscita e Andrea Mirò, bravissima musicista/autrice, da
anni al fianco di Enrico Ruggeri.

Ospite speciale della puntata, in veste di co-conduttore, Claudio
Trotta (Barley arts), promoter di Springsteen in Italia. L’ingresso
è libero ma per partecipare alla serata è necessario
compilare il seguente form fino ad esaurimento posti.

Apertura porte ore 21:00 | inizio concerto ore
22:00

I POSTI RISERVATI AGLI ASCOLTATORI DI LIFEGATE SONO
ESAURITI, PER PARTECIPARE È POSSIBILE PRENOTARE UN TAVOLO
PER SPETTACOLO E CENA CHIAMANDO LO
02/54019856 O
CONTATTANDO IL MEMO
RESTAURANT MUSIC CLUB
.

Rock Files Live! in questi anni ha ospitato artisti di caratura molto diversa, di provenienza geografica disparata, dai cinque continenti, senza snobbare la musica italiana e addirittura le nuove proposte. Dagli artisti in fase di lancio ai più grandi e affermati musicisti come Jesse Harris e la leggenda del rock Keith Emerson, Nine Below Zero, Oi Va Voi, Angelo Branduardi, Ricky Gianco, Ron. Fino alle serate tributo. A Jimi Hendrix, George Harrison, Demetrio Stratos, i Rolling Stones, Lucio Battisti.

La linea che Ezio Guaitamacchi cerca di mantenere è tesa verso la qualità, con un occhio di riguardo alle scelte della programmazione musicale di LifeGate, come lui stesso spiega: “Mi diverte disegnare una linea narrativa e intarsiare i brani”.

Articoli correlati
Rock Files Today – 27 Ottobre – Bruce Springsteen

Oggi, 27 Ottobre 1975 – Stati Uniti d’AmericaStamattina, chi si reca nelle edicole americane rimane sorpreso nel trovare sulle prime pagine dei due maggiori settimanali americani, Time e Newsweek, il medesimo soggetto: un cantante rock, di nome Bruce Springsteen, al quale sono dedicati lunghi servizi di approfondimento.