Sovraesposizione dannosa

Una sovraesposizione ai raggi del sole, può causare seri problemi, e non è solo la nostra pelle a risentirne un approfondimento capire quali sono le cause

Una sovraesposizione alle radiazioni ultraviolette provoca
variazioni nel sistema immunitario, fenomeni infiammatori,
fotosensibilizzazioni allergiche e tossiche dovute all’aumento di
acido urocainico nella sudorazione.

Le scottature aumentano la vulnerabilità alle infezioni e
possono indurre carcinomi, anche a distanza di anni, in particolare
nelle parti del corpo più esposte: viso, collo, orecchie,
braccia, mani. Attraverso l’ossidazione e la produzione di radicali
liberi, i raggi UVA provocano nel derma danni al collagene e
all’elastina con conseguente diminuzione della compattezza della
texture, ispessimento e rughe.

Ma non è solo la nostra pelle a risentirne. Gli UV possono
causare scottature alla cornea, aumentare l’incidenza della
cataratta, indurre degenerazioni maculari e rughe nel contorno
occhi.

Fattori come l’altitudine, l’inquinamento, l’uso di alcol, droghe e
di certi farmaci, quali antibiotici (cicline, chinoloni e
sulfonamidi), alcuni farmaci psicotropi (fenotiazine e
antidepressivi triciclici, antistaminici, diuretici, sostanze
vasodilatatrici intensificano gli effetti negativi delle
radiazioni. Anche uno stato di salute non perfetto rende più
sensibili al pericolo di scottature, eritemi, disidratazione.

Anna Tonella
Alere Cosmetica naturale

Articoli correlati