Prestazioni mentali

Un recente studio ha rivelato che due comunissime piante come il rosmarino e la lavanda sono in grado di influenzare addirittura le prestazioni mentali.

Un recente studio effettuato dai ricercatori dell’Università
of Nothumbria di Newcastle ha rivelato che due comunissime piante
come il rosmarino e la lavanda sono in grado di influenzare
addirittura le prestazioni mentali.

Si tratta dei principi attivi contenuti negli oli essenziali di
queste piante, sono i responsabili di reazioni extrasensoriali:
l’aroma del rosmarino avrebbe infatti effetti stimolanti, mentre la
lavanda effetti sedativi sulla memoria e sull’attenzione come
rilevato dal seguente esperimento.

I ricercatori hanno analizzato 144 individui adulti suddividendoli
in tre gruppi; il primo è stato sottoposto ad infusione con
olio essenziale di lavanda, il secondo con olio essenziale di
rosmarino, mentre il terzo è stato impiegato come gruppo di
controllo.
Ai tre gruppi infine è stato chiesto di eseguire alcuni test
per verificare appunto i livelli di attenzione, di memoria e il
tempo di reazione. Ebbene, il primo gruppo ha ottenuto risultati
pessimi nei test rispetto al gruppo di controllo, mentre il secondo
gruppo ha mostrato un elevato grado di attenzione e di memoria.

Articoli correlati