Sesso: quello che i genitori non dicono

Chi spiega il sesso ai ragazzi? I genitori scappano, mentre i ragazzi preferiscono internet.

Stefania Piloni, ginecologa, e Gianfranco Trapani, pediatra,
hanno lavorato con gruppi di instancabili ragazzi e hanno messo in
luce i temi caldi del “disorientamento” sessuale, tracciando una
mappa per i ragazzi in un nuovo libro: “Sesso, quello che i
genitori non dicono” nuova produzione della casa editrice TEA. Il
libro non parla in medichese e non si sottrae alle risposte che i
ragazzi cercano: come si fa l’amore? Come si usa la pillola?
Cos’è il il papilloma virus? Come lo convinco a mettere il
profilattico? Cos’e’ la pillola del giorno dopo? E ancora tanti
altri quesiti che è meglio affidare agli esperti
anziché al web o a un amico coetaneo.

Il libro è una vera e propria guida pratica, un insieme di
“dritte” , solidale ai ragazzi e ai loro guai, ma esplicito sui
problemi medici legati alla sessualità. Il minorenne non e’
minorato: in tema di sesso capisce tutto subito ed e’ avido di
informazioni. Quando un genitore evita di parlare di sesso non
evita ad un ragazzo di farlo. Piuttosto lo espone a un rischio:
molti ragazzi credono che per trasmettere una malattia venerea
serva l’eiaculazione, pertando usano il profilattico solo due

minuti al termine di un rapporto a rischio. E il crescente
numero di gravidanze indesiderate nelle ragazze ci spiega quanto un
vuoto educativo sia pericoloso e doloroso. Il libro non intende
sostituire il genitore ma affiancare i ragazzi all’inizio della
loro sessualità, un tema dove l’ignoranza non e’ ammessa e
dove il vuoto educativo può riempirsi di paure, di
pregiudizi, di false credenze. E peggio ancora di virus e
gravidanze indesiderate. Un libro da regalare ai propri figli per
suggellare subito il patto più importante: il genitore
è il miglior alleato per un figlio!

Articoli correlati
Ultima chiamata

Il regista Enrico Cerasuolo con la collaborazione di Gaetano Capizzi, direttore di Cinemambiente, e di Luca Mercalli, uno dei più famosi climatologi italiani, hanno deciso di farne un documentario che cerca di capire, a quarant’anni di distanza, se siamo ancora in tempo per cambiare le nostre abitudini, se siamo ancora in tempo per un’ultima chiamata.

Ambrosoli. Qualunque cosa succeda

La storia di Giorgio Ambrosoli raccontata dopo trent’anni dal figlio, che ricostruisce i fatti attraverso i ricordi, le agende del padre, i documenti processuali, articoli e filmati d’archivio.

Ambrosoli. Liberi e senza paura

Il percorso che ha portato Umberto Ambrosoli alla candidatura in Lombardia. Un’intervista esclusiva, il lessico ambrosoliano, la cronaca delle primarie. Lo sguardo di un uomo sul patto civico che vuole rinnovare la società.

10 #natalibri, i libri per il Natale

Le vacanze di Natale sono il momento ideale per leggere: al calduccio, sotto una coperta morbida, con la neve che scende e non fa rumore. Ecco i nostri 10 consigli.