Lombardia con Ambrosoli, Simona Roveda candidata

Le elezioni regionali lombarde del 2013 si tengono il 24 e 25 febbraio. Cinque i candidati della circoscrizione di Como nella lista ‘Lombardia con Ambrosoli – Patto Civico’.

Darko Pandakovic, Laura Barresi, Moritz Mantero, Simona Roveda,
Mauro Oricchio: saranno i cinque candidati chiamati a rappresentare
la società civile e i cittadini attivi nel Patto Civico
voluto da Umberto Ambrosoli.

Una lista che, secondo lo stesso Ambrosoli, «è
espressione di storie ed esperienze di cittadine e cittadini che
hanno a cuore il bene comune». La lista è nata grazie
alla sinergia tra diverse forze civiche del territorio in accordo
con il candidato Presidente.

L’obiettivo è dare spazio a una società civile matura
e portatrice di valori essenziali. Si tratta infatti di cinque
rappresentanti di mondi differenti tra loro, ma uniti nell’impegno
di “rigenerare” la Lombardia. Questi sono i presupposti della loro
scelta: legalità, sostenibilità, valorizzazione delle
amministrazioni locali e rinnovata attenzione al sistema produttivo
e occupazionale.

È importante che in ogni provincia lombarda sia presente la
Lista del candidato Presidente Umberto Ambrosoli. Per questo nella
provincia di Como è necessaria una raccolta di mille firme a
sostegno della lista. In questi Comuni ci si può recare
presso gli uffici e chiedere di poter firmare le liste “Lombardia
con Ambrosoli – Patto civico” lì depositate: Albese con
Cassano, Alzate Brianza, Blevio, Brenna, Brunate, Bulgarograsso,
Cantù, Carate Urio, Cavallasca, Cermenate, Cernobbio, Como,
Cucciago, Erba, Faggeto Lario, Fino Mornasco, Gironico, Maslianico,
Menaggio, Moltrasio, Montorfano, Olgiate Comasco, Orsenigo, Uggiate
Trevano, Villaguardia, Vertemate.

Ecco un inciso sulle motivazioni che hanno portati i cinque
candidati ad accettare l’impegno.


Simonetta Sottocasa, detta Simona
Roveda

«Onestà, credibilità,
concretezza, trasparenza, rispetto per le persone e l’ambiente sono
valori imprescindibili per una società che vuole costruire
il suo futuro. Ho riconosciuto e apprezzato questi stessi valori
nel progetto di Umberto Ambrosoli, da qui il mio impegno per una
nuova Lombardia, ‘pulita’, moderna e sostenibile».

Darko Pandakovic
«I motivi per cui ho aderito
alla Lista Civica di Ambrosoli: la delusione di tante persone che
ritengono irreparabile il danno prodotto della politica; le
aspettative di tanti giovani di cui non possiamo sacrificare le
potenzialità e l’avvenire; la bellezza delle terre lariane
di cui non si può continuare a fare scempio e rapina
nell’interesse di pochi; la fierezza della gente operosa e onesta
che desidera una gestione pubblica limpida e costruttiva; la
fiducia che dopo tempi corrotti e segnati dall’ individualismo non
possa tardare una collettiva ripresa morale».

Laura Barresi
«L’orientamento del mio
percorso pubblico segue tre semplici valori, per me fondamentali:
responsabilità, partecipazione ed equità, questo
è ciò che mi ha spinto a mettermi a disposizione di
questo progetto».

Maurizio Mantero detto Moritz
«La
motivazione per aver aderito alla lista civica di Umberto Ambrosoli
è legata allo stesso concetto di impegno civico che ha
spinto il candidato Presidente a mettersi in gioco
personalmente».

Mauro Oricchio
«In
questi anni di tremenda crisi economica e di cattiva
amministrazione del bene comune, il Terzo Settore è stato un
pilastro fondamentale capace di sostenere le nostre
comunità. L’esperienza maturata in questo ambito mi porta a
scegliere di candidarmi per portare questo stile all’interno di un
nuovo modo di fare ed intendere la politica».

Articoli correlati