Ogm

Australia: sondaggio sugli OGM

Sondaggio in Australia: gli agricoltori vogliono una moratoria sugli OGM. Anzi, no.

Ogm

In Australia, una delle più grandi associazioni di
agricoltori fa retromarcia sugli OGM. E non aderirà
all’appello per una moratoria alla coltivazione di OGM su suolo
australiano.

La South Australian Farmers Federation (SAFF) ha affermato che non
si unirà alla campagna per la moratoria nonostante un
sondaggio condotto al suo interno dimostri che un 80% di
aderenti, contrario agli OGM, supporterebbe una tale presa di
posizione.

La SAFF afferma che, nonostante l’80% degli interpellati è a
favore di una moratoria, solo il 25% dei membri della SAFF hanno
risposto al sondaggio, e perciò non poteva essere
considerato rappresentativo dell’intera SAFF.

I risultati del sondaggio saranno comunque presentati al Comitato
ristretto sugli OGM che si terrà a Mount Gambier, e che
discuterà la legge sulla moratoria.

Articoli correlati