Sony Ericsson lancia il nuovo ecofonino

Il telefonino della Ericsson fa parte della nuova gamma GreenHeart, che propone al pubblico prodotti realizzati in materiali riciclati.

O2’s Eco rating, il primo sistema di rating sostenibile per i
cellulari nel Regno Unito, ha premiato Sony Ericsson Elm come il
cellulare più ecologico in commercio, confrontandolo con
altri 65 di 6 aziende diverse, come Nokia, Samsung, LG, Palm e HTC.

Il telefonino della Ericsson fa parte della nuova gamma GreenHeart,
che propone al pubblico prodotti realizzati in materiali riciclati
(bottiglie in PET e vecchi cd), costruiti senza l’utilizzo di
sostanze tossiche e colorati con vernici a base
d’acqua.

Sempre all’interno del progetto GreenHeart, Sony Ericsson si
impegna, al più tardi entro l’anno prossimo, nel raccogliere
oltre un milione di telefoni con il Programma di Restituzione
Globale. Nel Regno Unito è già attivo un servizio per
conoscere il punto di raccolta più vicino dove consegnare il
vecchio telefonino, che verrà poi correttamente smaltito e
riciclato, dove possibile.

Sony Ericsson compare anche nella consueta ecoguida ai prodotti
elettronici di Greenpeace, subito dopo il colosso Nokia,
grazie ai risultati raggiunti nel campo della chimica, ottenendo il
massimo punteggio in questo settore. L’azienda si impegna nel
ridurre le proprie emissioni del 20% entro il 2015 e
nell’utilizzare almeno il 40% di elettricità da fonti
rinnovabili.

“Sony Ericsson si impegna a fornire prodotti che abbiano le
performance ambientali migliori del settore – ha dichiarato Mats
Pellbäck Scharp, Head of Corporate Sustainability at Sony
Ericsson – ecco perchè siamo davvero lieti del fatto che
Sony Ericsson Elm si sia classificato come il cellulare più
ecologico presente sul mercato”.

 

Articoli correlati