Springsteen, secondo me

Bruce Springsteen ha fatto sapere che La Ridley Scott Associates, la Black Dog Films e la Scott Free London sono al lavoro su un nuovo documentario, dal titolo Springsteen & I.

Dopo
aver appoggiato il presidente Barack Obama
durante la campagna
elettorale conclusasi con la vittoria dello stesso Obama; dopo aver
partecipato al concerto di
beneficenza
per le vittime dell’uragano Sandy insieme ad altri
artisti (del calibro di Jon Bon Jovi e Billy Joel); dopo aver
cantato al concerto benefico
Stand Up for Heroes
, organizzato dalla Bob
Woodruff Foundation, a sostegno dei soldati feriti in
guerra… Bruce Springsteen annuncia un nuovo grande progetto,
i cui protagonisti principali saranno proprio i fan.

Dal suo sito
ufficiale
, infatti, il boss ha fatto sapere che La
Ridley Scott Associates, la Black Dog
Films
e la Scott Free London sono al
lavoro su un nuovo documentario, dal titolo Springsteen
& I
, decisamente ispirato al film/esperimento
Life In A
Day
, film del 2011, prodotto da Ridley Scott e
vincitore di numerosi premi, ma soprattutto primo social movie
della storia: la prima opera globale “girata” grazie al contributo
di migliaia di persone distanti tra di loro anche migliaia di
chilometri.

Così i produttori di Springsteen & I hanno lanciato
l’appello – in vero stile crowdsourcing – ai fan del boss di tutto
il mondo: l’invito è quello ad inviare filmati,
testimonianze, frammenti, ricordi del proprio rapporto con la
musica di Springsteen. Il materiale grezzo verrà poi
selezionato ed editato dal regista musicale Baillie
Walsh
, per uscire infine nelle sale cinematografiche
mondiali nel 2013.

“Il nostro obiettivo è trovare delle persone in tutto il
mondo che siano state toccate dalla musica o dalla
personalità di Bruce e vi chiediamo di prendere parte a
quest’esperienza cinematografica unica inviandoci un videoclip
oppure contattandoci per email o per telefono,” ha detto la
produttrice del film Svana Gisla. “Cerchiamo
un’ampia gamma di interpretazioni creative, espresse nel modo
visivamente più originale possibile, sia che siate fan
irriducibili dal ’73 o che abbiate ascoltato una delle sue canzoni
per la prima volta oggi! Se avete un genitore, un fratello o
sorella, un vicino o un collega con una storia interessante,
fateceli conoscere. Se non sapete usare la videocamera o non siete
sicuri di come filmare la vostra storia, fatecelo sapere e vi
metteremo in contatto con qualcuno in grado di aiutarvi!”.

Quindi, se anche voi volete partecipare a questo straordinario
esperimento di cinema collettivo, fatto dalla gente per la gente,
non vi rimane altro che andare al sito springsteenandi.com
e caricare il vostro materiale: seguendo le istruzioni potrete
caricare i vostri film dalla mezzanotte del 15 al 29 novembre 2012.
E, magari, sarete i protagonisti di questa straordinaria
avventura.

Articoli correlati