Sul lago di Garda il primo eco-resort certificato

Energie rinnovabili, risparmio energetico e una vista mozzafiato immersi nel verde. La prima struttura benessere del Sud Europa ad essere certificata Green Globe.

Continua ad allungarsi la
lista di hotel
e resort che scelgono la
sostenibilità come segno distintivo per eccellere nella
miriade di offerte che offre il mercato. E alla lista si aggiunge
il Lefay Resort & SPA Lago
di Garda
a Gargnano (Brescia): la prima struttura
benessere dell’Europa meridionale ad aggiudicarsi la certificazione
ambientale Green Globe.

Green
Globe
è un ente di certificazione ambientale
diffuso in tutto il mondo ed è il primo programma ad aver
sviluppato degli Indicatori Internazionali di riferimento per le
strutture operanti nel settore benessere e turistico: dai consumi
energetici alle iniziative sociali, dal supporto dell’economia
delle comunità locali all’utilizzo di prodotti
sostenibili.

“Questo traguardo – ha commentato Liliana Leali, Presidente di
Lefay Resorts – è un’ulteriore conferma del nostro costante
impegno per lo sviluppo sostenibile, che considera la
responsabilità sociale e ambientale uno dei suoi valori
fondanti. In fase progettuale, ma anche gestionale – aggiunge –
abbiamo sempre puntato a ridurre al minimo l’impatto della nostra
attività economica sull’ambiente”.

Ma quali sono gli aspetti, gli accorgimenti, gli interventi che
hannno permesso al resort di aggiudicarsi la prestigiosa
certificazione? Il 93% della
produzione di energia termica
destinata a
riscaldamento, produzione di acqua calda e piscine proviene da
fonti rinnovabili; senza contare la produzione di energia elettrica
ed quella per il raffrescamento dei locali. In totale il Resort ha
ridotto le emissioni di CO2 fino a 1.130 tonnellate l’anno.

Guido Bauer, amministratore delegato della certificazione Green
Globe, ha dichiarato: “Lefay è la nostra prima struttura
benessere ad essere certificata in Sud Europa. L’approccio al
consumo energetico ed idrico, unito all’utilizzo di energia
proveniente da fonti rinnovabili e alla raccolta e
riutilizzo dell’acqua piovana
in tutto il
Resort sono esemplari e rappresentano gli elementi fondamentali che
tutte le SPA dovrebbero tenere in considerazione per neutralizzare
il loro impatto sull’ambiente”.

Articoli correlati