Tacchi vertiginosi e alluce valgo

stivali, scarpe a punta e tacchi a spillo che strizzano il piede arrivando a deformare l’alluce che si sovrappone al secondo e al terzo dito.

Ortopedico dell’Istituto clinico Humanitas di Rozzano, Leonardo
Maradei, si scaglia contro stivali, scarpe a punta e tacchi a
spillo che strizzano il piede arrivando a deformare l’alluce che si
sovrappone al secondo e al terzo dito.

E’ il fenomeno dell’alluce valgo che oltre a rovinare l’estetica
del piede provoca intensi dolori prima soltanto camminando e poi
anche a riposo quando l’infiammazione si cronicizza.

Quindi o si ricorre all’intervento chirurgico agendo sull’osso del
piede o si seguono i consigli autunno-inverno dell’ortopedico:
“Scegliete scarpe a pianta comoda e a punta larga, con tacco non
più alto di 3-4 centimetri”.

Articoli correlati
Fisiognomica del piede

Biagio Franco risponde con efficacia e chiarezza alle domande più frequenti di tutti coloro che si interessano del proprio equilibrio psico-fisico.