Bambini e obesità

Bambini e obesità

“Occorre intervenire nelle case e nelle scuole con una maggiore attenzione ai menù anche delle mense dove deve essere garantita la presenza di cibi sani come i prodotti tradizionali e la frutta e verdura locale, che troppo spesso mancano dalle tavole delle giovani generazioni. E’ il nostro commento all’allarme lanciato dai pediatri endocrinologi della SIEDP

A scuola di cibo!

A scuola di cibo!

Bisognerebbe andare tutti a scuola di cibo, per imparare un’alimentazione sana, gustosa e nutriente. Quanto è importante un corretto stile alimentare nella prevenzione dei tumori? E’ molto importante. Numerosi studi, negli ultimi vent’anni, hanno messo in evidenza tante correlazioni tra la nutrizione e l’insorgenza dei tumori: si pensa che un 30% della patologie tumorali non

Nelle scuole, rispetto delle culture anche a tavola

Nelle scuole, rispetto delle culture anche a tavola

Eliezer forse a scuola non potrà mangiare i “cordon bleu”, quelle crocchette di prosciutto e formaggio. Nadir non può cibarsi di carne di maiale, di salumi. Il piccolo Krishnan, del Kerala, davanti a una pietanza carnea si trova in imbarazzo. Ma anche Stefanino, Erica, Matilde si troveranno male nella mensa dell’asilo o della scuola se

Vita dell’omeopatia

Vita dell’omeopatia

Nel corso di oltre due secoli di vita, l’omeopatia, come ogni pratica medica che si rispetti, ha subito un’evoluzione dettata dall’esperienza,

Scuole di danza. Gli indirizzi

Scuole di danza. Gli indirizzi

Associazione Il Mosaico arti danze culture Via Giulio Romano 11 20135 Milano Tel. 02 58317962 fax 02 58440231 – [email protected] – www.ilmosaicodanza.it Direttore artistico: Sabina Todaro Centro culturale mirato alla diffusione di varie culture tradizionali. Organizza attività culturali, stages e seminari con artisti di fama internazionale, conferenze, spettacoli, feste, mostre. Scuola di danza indiana Po’etica

IBM in Abruzzo con KidSmart

IBM in Abruzzo con KidSmart

IBM presenta “KidSmart in Abruzzo”, un progetto a favore delle scuole dell’infanzia del territorio colpito dal terremoto in Abruzzo lo scorso aprile.