TARAF DE HAIDOUKS – Taraf de haidouks

I Taraf de Haidouks (che più o meno vuol dire “banda di briganti”) nel 1991 vengono invitati al festival inglese di Womad.

TARAF DE HAIDOUKS – Taraf de haidouks

TdH

01. Spune, Spune Mos Batrin 02. Rustem 03. Balada Conducatorolui
04. Dragoste De La Clejani 05. Briu 06. Hora Ca La Ursari 07. Hora
Din Caval 08. Dumbala Dumba 09. Sabarelu 10. Sirba Lui Cacurica 11.
Turceasca

Un gruppo musicisti rumeni che fino a poco tempo fa suonavano per
matrimoni e funerali nella regione della Valacchia. Poi, il colpo
di scena, i Taraf de Haïdouks (che più o meno vuol dire
“banda di briganti”) nel 1991 vengono invitati al festival inglese
di Womad. Da quel momento in poi arriva il successo. Il loro
repertorio è fatto di danze e canzoni balcaniche suonate a
ritmi vertiginosi. Nell’organico massiccia presenza di violini e
tre generazioni a suonarli: dai trentenni agli ottantenni.

Articoli correlati