Tartufi alle mandorle e germe di grano

Tartufi alle mandorle e germe di grano

Ingredienti

  • 100 g di germe di grano fresco (non tostato)
  • 200 g di mandorle sgusciate non pelate
  • 1 cucchiaio di scorza d’arancia tritata
  • miele di acacia q.b.
  • 2 cucchiai di cacao amaro

Preparazione

Polverizzare nel macinacaffè elettrico le mandorle e il germe di grano. Versare il tutto in una terrina, aggiungere la scorza d’arancia e mescolare. Aggiungere il miele poco per volta, mescolando energicamente fino a formare un impasto sodo e malleabile (tipo pasta di mandorle). Formare delle palline grandi quanto un cioccolatino e rotolarle nel cacao. Servire i tartufi nei pirottini di carta pieghettata. Varianti Al posto del cacao si può usare della granella di mandorle o di pistacchi. La scorza d’arancia può essere sostituita con 1/2 cucchiaino di cannella in polvere o con un pizzico di vaniglia naturale. Notizie e consigli Sono delle deliziose praline, sfiziose quanto un cioccolatino, ma contengono una quantità elevatissima di vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti, tanto da poter essere considerati un vero e proprio integratore alimentare quasi completo. Basta mangiare 3 o 4 tartufi al giorno per mantenere la pelle idratata e combattere le rughe. Sono comode da portare fuori casa come snack nutriente e digeribile, ma vanno benissimo anche per concludere un pranzo elegante.

Articoli correlati