The Urban Edge Show

Dal 6 al 25 marzo 2005. Ingresso libero Spazio P4 – Via Pestalozzi 4. Aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 19. Chiuso luned

The Urban Edge Show è una manifestazione che vuole
offrire uno spaccato onnicomprensivo sul fenomeno della cultura
underground.

Per la prima volta una sguardo sui 30 anni di storia dell’arte
urbana dagli anni ’70 ad oggi, tre generazioni a confronto
raccontate attraverso una galleria di immagini, oggetti, opere,
sculture, video, fotografie provenienti da collezioni private e
musei, ognuna mostrata attraverso il lavoro dal vivo di artisti di
livello internazionale: sono più di cinquanta artisti
provenienti da tutto il mondo, protagonisti dei diversi generi
espressivi metropolitani – toys, graphics, illustration, street
art, sticker art, poster art, stencil art, graffiti, video,
installazioni, tatoo art – mentre gli sportivi del team
internazionale Eastpak – skaters, bmx riders, breakers –
offriranno performance live, proporranno e provocheranno secondo
ritmi e schemi liberi, in continuo sviluppo e divenire.

Blu, Galo, Abbominevole, Fakso,
sono alcuni dei nomi italiani che lavoreranno a fianco con
personaggi culto quali Obey e Doze Green in
arrivo dagli Usa e per la prima volta in Italia; Influenza
dall’Olanda e Mr Jago, Will Barras dall’ UK,
insieme agli olandesi The London Police, ai tedeschi
Flyng Fortress e Akim&Idee e allo spagnolo
Nano4814. Fra i tanti anche la francese Miss
Van
, esempio conclamato dell’area style divenuta un’icona nel
mondo della moda, e il gruppo Barnstormers guidato da
Skwerm e formato da artisti in arrivo dal Giappone e dagli Stati
Uniti, anche loro per la prima volta in Italia.

Lo spazio P4 è un tipico esempio di archeologia
industriale allestito come una “città utopica”, con elementi
di riciclo, dove ogni artista può liberamente esprimersi e
collaborare tutti insieme dipingendo, mescolando idee visive, stili
espressivi, segni pittorici, sogni, ossessioni, collage, colori,
giochi.

Ogni week-end performance live.


Sonia Tarantola

INFO: tel. 02 45485569
www.thep4.com

Articoli correlati
Milano diventa A-Ortista

Quest’anno saranno coinvolte altre location, ristoranti, gallerie, parchi, giardini che creeranno un percorso per le due settimane in Verde dal 13 al 27 aprile dove l’arte e la natura saranno le muse ispiratrici.

Acid Queens

Marco Sampietro realizza un calendario nel 2007, “Women Kisses”, per presentare in seguito “Muses”.

Festival della creatività

Il ricco programma è articolato in decine di iniziative, centinaia di occasioni per declinare la creatività nell’arte o nella comunicazione, nell’innovazione o nella ricerca.