Tisane, che passione!

Sono più di tre milioni gli italiani che consumano tisane per curarsi, un numero in crescita che dà una nuova dignità alla fitoterapia.

Sono più di tre milioni gli italiani che consumano tisane
per curarsi, un numero in crescita che dà una nuova
dignità alla fitoterapia.

Vincenzo Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale dei
Consumatori spiega che ci sono 8mila prodotti naturali sul mercato
tra cui 215 integratori, con 1.500 notifiche di nuovi preparati
presentate ogni anno al Ministero della Salute.

La regione Toscana risula essere all’avanguardia nelle pratiche
fitoterapiche e, in particolare, il servizio dell’Ospedale di San
Giuseppe di Empoli risulta essere il primo in Italia per lo studio
sia delle sostanze naturali dal punto di vista oncologico che dei
pericoli insiti nella automedicazione praticata senza il parere dei
medici di base.

Articoli correlati