Il Buddismo praticato in Tibet

Il Buddismo praticato in Tibet

La definizione del Buddismo praticato in Tibet è Mahayana Grande Veicolo. il praticante segue la Dottrina con lo scopo di essere di beneficio a tutti

Il Mahabharata

Il Mahabharata

Il Mahabharata si è formata ed ampliata in un lungo periodo attraverso diversi secoli inglobando leggende e miti antichi della tradizione dell’India

La Bhagavadgita

La Bhagavadgita

La Bhagavadgita o, come comunemente viene chiamata, la Gita, fa parte del grande poema epico Mahabharatae Viene definita il “Vangelo dell’India”

Buddha, l'”Illuminato”

Buddha, l'”Illuminato”

Quando il Buddismo dilagò in Cina, i taoisti non esitarono ad affermare che il maestro era arrivato sino in India, con il nome di Buddha, l'”Illuminato”

Storia del Tibe

Storia del Tibe

La storia del Tibet al VII secolo d.C. al tempo del re Sron-btsan-sgam-po il quale unendo le tribù che vivevano nell’altopiano fondò il primo regno tibetano

Origini della lingua tibetana

Origini della lingua tibetana

Le origini della lingua tibetana scritta risalgono al periodo della prima introduzione del buddismo in Tibet. nella prima metà del settimo secolo dopo Cristo

La Medicina tibetana

La Medicina tibetana

Secondo la tradizione, la medicina tibetana risale agli insegnamenti del Buddha, ritenuto il primo grande guaritore del mondo buddista alcuni approfondimenti

I Thang-ka arazzi tibetani

I Thang-ka arazzi tibetani

I thang-ka, insieme alle pitture murali e alle miniature dei testi sacri, rappresentano gli elementi fondamentali dell’arte pittorica tibetana.

Pillole taoiste

Pillole taoiste

Controindicazioni: nessuna. Possibili effetti collaterali “illuminanti”. Pillole di taoismo, per conoscere e apprezzare le storie di Lieh Tzu