Albero tutto goloso

Figurine in pan di spezie, cioccolatini, taralli e biscotti. Un’idea per decorare l’albero, eco.

In Francia, Belgio e Paesi Bassi la tradizione invita ad utilizzare
piccoli alimenti stagionali per decorare la casa o l’albete
natalizio. Dalla frutta secca al pan di spezie, dalle mele al
cioccolatino goloso, gli addobbi dell’albero possono offrire non
solo l’occasione per coinvolgere i bambini nei preparativi, ma
anche un momento di valorizzazione del “piccolo” e degli infiniti
“doni” che la natura offre ogni giorno per la nostra
sopravvivenza.

Un momento di consapevolezza ecologico-economica cui non
guasterebbe, anche agli adulti, rendersi sensibili.

Idee per addobbi naturali:

Dall’aspetto dimesso ma dal gusto e dal profumo deciso, il
pan di spezie, decorato con glassa reale, si presta a modellare
formine e figurine di tutti i tipi: babbi natale, cuoricini, soli,
stelle e lune, candeline colorate.

Cioccolatini, taralli e biscotti tondi col buco, rivestiti di
granella di zucchero, non daranno difficoltà per esser
appesi, utilizzando fil di ferro o nastro colorato.

Tra la frutta secca, le noci in particolare si prestano a esser
legate con un sottilissimo fil di ferro (facendolo passare intorno
all’incavo che le divide in due metà), poi attorciliato in
modo da creare un occhiello per appenderle al ramo del pino.

Piccoli pacchi in carta colorata posson contenere di tutto, o anche
a. Si può anche ‘confezionare l’augurio’ su misura:
un’automobile, un computer, un sole che splende e, perché
no, un bebé per l’anno nuovo…

Articoli correlati