Un kit per facilitare l?accesso alle detrazioni previste dalla Finanziaria 2007 e accompagnare l?installatore nel servizio all?utente finale. Un’ottima idea Ariston

Pannelli solari o caldaie a condensazione. Ottima idea, per l’ambiente, per il comfort, per il risparmio energetico. Come facilitare l?accesso alle agevolazioni previste dalla Legge Finanziaria 2007?

Un’iniziativa estremamente importante sia dal punto di vista
economico sia per la tutela dell’ambiente viene oggi promossa da
Ariston.

La
Finanziaria 2007
consente di detrarre il 55% dei costi
di acquisto e installazione per le nuove caldaie ad alta efficienza
energetica e per i pannelli solari. Ariston, azienda leader nella
produzione e commercializzazione di prodotti per il riscaldamento
di acqua e ambiente aggiunge tutta la sua competenza per supportare
al meglio l’installatore fornendogli una soluzione chiavi in mano
per semplificare gli adempimenti burocratici per accedere alla
detrazione.

Due esempi pratici che chiariscono i
vantaggi.

• Ricordiamo che, per legge, chi decide di sostituire la
sua vecchia caldaia, deve farlo con una che sia a 3 stelle
(ipotizziamo con un costo di circa 1.500 €). Grazie alla
Finanziaria 2007, installando una caldaia a condensazione (costo
stimato € 3.000) e sfruttando la detrazione del 55% di tutti i
costi in tre anni, l’utente viene a sostenere una spesa effettiva
di € 1.350, quindi inferiore rispetto ad una caldaia
convenzionale.

• Installando invece un solare termico Ariston
adeguatamente dimensionato, si può abbattere il costo annuo
dell’energia di circa il 70%, ammortizzando l’investimento in circa
5/7 anni. Grazie alla Finanziaria 2007, installando un impianto
solare, oltre al risparmio dell’energia di circa il 70% annuo, il
recupero dell’investimento è previsto in 3/4 anni.

Per l’installatore.
Ariston, in
collaborazione con EBM partner in questa iniziativa, ha creato un
kit con tutta la modulistica necessaria che permette di rendere
chiaro e immediato l’intervento dell’installatore verso il cliente
finale – per aiutarlo ad accedere senza problemi e senza pensieri
alle detrazioni -, dove anche le procedure più complesse
risultano facilitate grazie ai materiali prestampati, ai moduli
già pronti all’uso per la compilazione, fino alle buste
già complete degli indirizzi degli enti destinatari. Gli
installatori riceveranno dai grossisti, al momento dell’acquisto
della caldaia, il kit contenente la modulistica necessaria sia
all’installatore stesso sia all’utente finale.
Ariston offre quindi una consulenza costante e affianca
l’installatore passo dopo passo, per aiutarlo a stringere un
rapporto di fiducia con la propria clientela e a proporre soluzioni
che portino ad un risparmio sicuro e il più semplice
possibile.
Il tutto grazie al servizio completo di EBM, che si occuperà
di produrre tutte le certificazioni necessarie ad ottenere la
detrazione fiscale.
Per rendere il tutto ancora più semplice, Ariston correda
ogni documento all’interno del kit con istruzioni dettagliate per
la compilazione e mette a disposizione un minisito dedicato
(www.unmondodicalore.it), dove
trovare tutti i dettagli sulla tematica, la modulistica scaricabile
e le informazioni sui prodotti Ariston.

I vantaggi economici per il cliente.
I vantaggi per l’installazione di caldaie a condensazione e di
pannelli solari con Ariston si sviluppano quindi su più
fronti:
1) Risparmio Energetico:
– per le caldaie a condensazione Ariston, una riduzione immediata
dei consumi energetici dal 15% fino al 35% (a seconda del tipo di
impianto esistente);
– con il solare termico Ariston, un risparmio fino al 70% annuo del
costo dell’energia.
2) Risparmio Fiscale: accesso guidato alla detrazione in tre anni
prevista dalla Legge Finanziaria 2007 pari al 55% dell’importo
totale per l’acquisto, l’installazione della caldaia o dei pannelli
solari e i costi relativi a un eventuale adeguamento degli impianti
(fino a una detrazione massima di 30.000 € per le caldaie a
condensazione e 60.000 € per i pannelli solari).
3) Risparmio Economico: certificazione energetica, modulistica e
procedure complete grazie alla convenzione con EBM, a soli
200€ + IVA per le caldaie, 350€ + IVA per i pannelli
solari e 400€ + IVA per entrambi i prodotti (condizioni valide
solo per le installazioni effettuate fino al 30.09.2007).

La modulistica del Kit Ariston…

Il kit Ariston contiene in particolare:

Lettera per l’utente finale con la spiegazione di tutti i documenti
e i passi da compiere;
– Scheda facilitata di rilevazione dati per la certificazione di
qualificazione energetica, con una guida per accompagnare
l’installatore nella rilevazione dati;
– Busta prestampata, pronta per l’invio della rilevazione dati a
EBM;
– Cartellina per l’utente in cui conservare tutta la documentazione
necessaria per aderire alle agevolazioni della Finanziaria.

Ariston facilita la strada alle agevolazioni fiscali e
offre un servizio completo attraverso EBM, che in qualità di
Professionista Termotecnico, si occupa di realizzare tutte le
certificazioni necessarie ad ottenere la detrazione
fiscale:

A) In particolare, per l’installazione di caldaie a
condensazione Ariston, EBM si occupa di:
– effettuare la verifica e l’analisi della scheda di rilevazione
(rilevazione effettuata dall’installatore della caldaia) che
l’utente gli invia con la copia della fattura emessa
dall’installatore;
– produrre l’Attestato di Qualificazione Energetica e la Scheda
Informativa (allegati A ed E previsti dalla Finanziaria) che
provvede ad inviare all’utente, unitamente alla busta prestampata
pronta per l’invio all’ENEA;
– inviare all’utente la dichiarazione di conformità della
caldaia Ariston installata.
Il contributo, richiesto all’utente finale, per usufruire di questo
servizio è di 200,00 € + IVA.

B) Per quanto riguarda l’installazione di pannelli solari
Ariston, l’iter della documentazione da produrre per accedere alla
detrazione è lo stesso di quello previsto per le caldaie.
Accanto alla scheda di rilevazione dati va aggiunta la scheda di
corretta installazione dell’impianto solare che sarà
compilata da un Tecnico Professionista MasterHome, autorizzato da
Ariston ad effettuare questa verifica.
EBM si occuperà quindi anche di certificare questo ulteriore
documento, la cui correttezza è necessaria per ottenere
l’asseverazione dell’impianto e quindi la detrazione.
Il contributo, richiesto all’utente finale, per usufruire di questo
servizio è di 350,00 € + IVA (compresa anche la visita
del Termotecnica Professionista MasterHome).

C) Chi installa sia una caldaia a condensazione sia il solare
termico Ariston, può accedere a tutti i servizi sopra
esposti con un contributo di 400 € + IVA.

Articoli correlati