Un parlamento di troppo per l?UE

Genera almeno 20.000 tonnellate di CO2 e costa pi

Su richiesta degli eurodeputati Verdi Caroline Lucas e Jean
Lambert, la società di consulenza Eco-Logica ha condotto
un?analisi per stimare il costo delle due sedi, Bruxelles e
Strasburgo, in termini di CO2 . Risposta: come minimo 18.901
tonnellate all?anno.
L?analisi tiene conto del consumo
energetico degli edifici
e delle emissioni prodotte dalla
?transumanza? parlamentare: cioè dai circa 2000 funzionari e
interpreti, 1000 assistenti, giornalisti e lobbisti, e 785 deputati
europei che si spostano regolarmente da Bruxelles a Strasburgo.

La sede francese si riempie solo per le sessioni plenarie, che
si svolgono una settimana al mese, ma negli altri 307 giorni
dell?anno rimane pressoché vuota. La maggior parte della
vita parlamentare, infatti, si svolge a Bruxelles, per agevolare i
contatti con la Commissione ed il Consiglio.
?Alla luce del cambiamento
climatico
, il Parlamento Europeo dovrebbe concentrare tutte le
sue attività e porre fine all?operazione Strasburgo?,
secondo il rapporto di Eco-Logica, che è stato presentato il
giorno in cui è stata istituita la commissione temporanea
sui cambiamenti climatici.

Ma la decisione non spetta agli europarlamentari. Solo i 27 capi
di stato e di governo dell?Ue possono decidere all?unanimità
di chiudere il Parlamento di Strasburgo, il simbolo della
riconciliazione franco-tedesca.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…

Il fotovoltaico diventa solidale

Conergy, azienda tedesca con sede anche nel nostro Paese, ha realizzato un nuovo impianto fotovoltaico per la Yaowawit School and Lodge, la casa di accoglienza e di formazione gestita dall’organizzazione…

La Bp pagher

La Bp ha ammesso le sue colpe e ha deciso di mettere la parola fine ai negoziati con i delegati dell’amministrazione Obama. La società britannica si è dichiarata colpevole dell’intero…

Il sole in Val di Non produce elettricit

Un impianto da 511,20 kWp di potenza in grado di produrre più di 500 MW all’anno, arrivando a coprire più del 34% del fabbisogno energetico dello stabilimento di produzione della…