Uomini e bestie – Il mondo salvato dagli animali

Universale Economica Feltrinelli

Quali sono le ragioni del topo, e quelle del pollo, della lucertola
e di tutti gli altri animali? Volenti o nolenti essi subiscono le
ragioni dell’uomo. E tuttavia, l’uomo non ha ancora capito che non
è l’ultimo e nemmeno l’unico abitante della terra. In questo
libro, l’autore ce lo rammenta rendendo alle bestie la dovuta
attenzione e considerazione.
Fortunatamente, il punto di vista di molti nei confronti degli
animali è cambiato, e così si sono venuti a
modificare anche i i rapporti fra uomini: nell’alimentazione, nella
convivenza, nella tutela dell’ecosistema, nello sfruttamento
materiale ed economico.Da sempre l’uomo, in tutte le sue culture,
ha riconosciuto l’importanza centrale per sé degli altri
animali: tanto più oggi la bestia resta per lui una presenza
ineludibile e un’occasione per comprendere meglio anche se
stesso.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati
Conto termico: stanziati gli incentivi

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia i circa 900 milioni di euro l’anno per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici esistenti, attraverso un sistema di incentivi…