“Uragani sempre più forti”

Meteorologi, scienziati, economisti. Abbiamo raccolto le testimonianze degli esperti sul cambiamento climatico. Il quadro che ne esce è preoccupante.

“Gli Stati Uniti sono stati colpiti
dall’effetto serra e non da un semplice uragano. In queste ore la
Casa Bianca sta nascondendo all’opinione pubblica mondiale
ciò che la comunità scientifica internazionale ha
previsto da anni, cioè che il surriscaldamento del pianeta
è dovuto allo scellerato modello di sviluppo
neoliberista”.
– Jeremy Rifkin, presidente della
Foundation on Economic Trends – conferenza “Sbilanciamoci”, Roma
3-9-’05

“Un ulteriore surriscaldamento del globo potrebbe accrescere la
potenza distruttiva degli uragani tropicali e aumentare le perdite
di vite umane nel ventunesimo secolo.”
– Kerry Emanuel, meteorologo del
MIT-Massachusetts Institute of Technology – “Nature” sett
’05

“Gli uragani parlano più forte delle bombe…
L’accelerazione dell’instabilità del sistema climatico
mondiale, che porta più frequenti e devastanti tempeste,
alluvioni, inondazioni e altri eventi violenti, sta colpendo non
solo milioni di persone del mondo più povero, ma anche i
più ricchi, e l’industria delle assicurazioni.”
– Christopher Layton, Financial Times,
7-9-’05

“Bush chiede un’inchiesta.
Da anni si sapeva che sarebbe potuto succedere questo disastro.
Chi non ha firmato a Kyoto, chi non ha fatto nulla per l’ambiente?
A cosa serve un’inchiesta?
Forse si metterà sotto processo da solo.”
– Beppe Grillo; blog,
7-9-’05

“L’uragano Katrina deve ricordare alle compagnie assicurative,
ai governi e al pubblico che tutti sono a rischio per l’escalation
della gravità dei danni causati da uragani e altri eventi
meteorologici estremi causati dal cambiamento climatico.
Gravità moltiplicata di quindici volte, nelle scorse tre
decadi”.
– Rapporto della coalizione finanziaria
d’investitori Ceres; a firma Dr. Evan Mills (U.S. Department of
Energy’s Lawrence Berkeley National Laboratory); Richard Roth Jr.,
(California Department of Insurance), Eugene Lecomte (presidente
emerito Institute for Business and Home Safety,
Boston)

“Noi possiamo fare qualcosa contro il cambiamento climatico – ma
se non lo facciamo, cose simili accadranno anche da noi”.
– John Whitelegg, professore di sviluppo
sostenibile Stockholm Environment Institute; apertura del Green
Congress, Lancaster, 8-9-’05

“Ci sono effetti a catena che possono essere catastrofici… Il
clima è sempre cambiato da quando esiste il mondo. Ma mai
con questa velocità così repentina. Un mutamento
troppo rapido non consente agli organismi viventi di adattarsi.
Purtroppo l’equilibrio energetico, cioè il clima, è
cambiato a causa del mutamento della composizione dell’atmosfera.
Negli ultimi 400 mila anni non c’è mai stata una
concentrazione di anidride carbonica così elevata”.
– Vincenzo Ferrara, direttore del Centro
di climatologia del progetto speciale clima globale dell’Enea e
referente italiano nell’IPCC; interv. a “Famiglia Cristiana”
3-7-’05

“E’ proprio al riscaldamento globale che potremmo attribuire la
responsabilità per le devastazioni dell’uragano Katrina. Il
riscaldamento climatico è una minaccia più grave del
terrorismo per l’umanità, ed è altrettanto
urgente”.
– Sir David King, primo consigliere
scientifico del Governo Britannico; 31-8-’05

Articoli correlati