Via col walking – 1

L’allenamento al walking, come per ogni attivit

Siete sedentari e volete cominciare a mettervi in movimento? Volete
combattere lo stress? Sono molti anni che non praticate
attività fisica regolare? Se volete ritornare in forma e
volete farlo cercando di dosare lo sforzo nel migliore dei modi?
Allora il “walking”, è l’attività che fa per voi.

Le regole generali della metodologia dell’allenamento valgono anche
per chi pratica il walking, quindi, ricordatevi che la
gradualità è fondamentale.
La proposta di allenamento è strutturata per potersi
facilmente adattare a qualsiasi soggetto, ricordandosi, comunque,
che ogni persona è diversa e quindi non deve sentirsi
obbligata a seguire esattamente le indicazioni, ma deve modificarle
a seconda delle proprie “sensazioni”. Il primo ciclo dura due o tre
settimane.

Ricordatevi che tra una seduta e quella successiva dovete
recuperare almeno un giorno, soprattutto se non siete più
giovanissimi.

PRIMO CICLO

Seduta 1
Fase di riscaldamento:
10 minuti circa con
* 3 – 5 minuti di passo blando
* esercizi di riscaldamento muscolare e stretching

Fase d’allenamento:
Durata: 15 – 20 minuti di walking
Intensità: tra il 60 ed 70 % della F.C.M.T.

Fase defaticante:
* 3 – 5 minuti di passo lento e rilassato al fine di recuperare lo
sforzo a fare scendere le pulsazioni. Inserire degli esercizi di
respirazione con particolare attenzione ad eseguirla lunga e
profonda.
* Stretching-stiramento muscolare- con particolare attenzione agli
arti inferiori

Seduta 2
Fase di riscaldamento:
10 minuti circa con
* 3 – 5 minuti di passo blando
* addominali (2 – 3 esercizi)
* stretching

Fase d’allenamento:
Durata: 20 – 30 minuti di walking
Intensità: tra il 70 ed 80 % della F.C.M.T.

Fase defaticante:
* 3 – 5 minuti di passo lento e rilassato fino a fare scendere le
pulsazioni. Inserire degli esercizi di respirazione lunga e
profonda.
* Stretching con particolare attenzione alla muscolatura degli arti
inferiori

Emanuele Oliva

Articoli correlati
Quando i 42km sono tutti dietro e hai solo voglia di guardare il cielo. Maratona di Berlino 3:10:31

24 settembre: sono alla maratona di Berlino, la maratona dei record: 40.000 partecipanti e 8 record del mondo dal 1977 a oggi. Con New York, Londra, Chicago, Boston e Tokyo appartiene al circuito delle World Marathon Majors. È una delle gare più veloci del mondo. Partenza dal Tiengarten, il polmone verde di Berlino; l’arrivo, poco dopo la porta di Brandeburgo, toglie il fiato.

Marina Graziani. La corsa è la mia cura dell’anima

È raggiante, radiosa quando parla di corsa, di maratona, di campioni come Giorgio Calcaterra, ma anche di meditazione, di tv e di bellezza. Marina Graziani è una runner convinta: si allena a Milano, ha aperto un nuovissimo blog sul benessere fisico e interiore, ed è la madrina della Mezza d’Italia. Tutti insieme al via all’autodromo di Imola il 29 ottobre.