Well Tech 2011. La tecnologia di domani per il benessere di oggi

60 prodotti che promettono di migliorarci la vita rispettando il pianeta e l’uomo. Solo 3 i vincitori. Scopriamo chi si è aggiudicato i Well-Tech Award 2011.

L’Osservatorio permanente Well Tech, per l’undicesimo anno
consecutivo, premia i tre prodotti che si sono distinti per
innovazione tecnologica ponendo particolare attenzione agli aspetti
legati all’accessibilità e alla sostenibilità
ambientale. Prodotti che spaziano dall’elettrodomestico ai
materiali eco-compatibili, dall’auto alle nuove e pulite forme di
energia.

“Da undici anni Well Tech coordina WT Award con lo stesso
entusiasmo e la crescente convinzione che il processo d’innovazione
richieda consapevolezza da parte delle aziende nel processo di
produzione e da parte dei consumatori nella scelta consapevole di
prodotti e servizi” ha dichiarato l’architetto Chiara Cantono,
curatrice del premio.

I vincitori
Nella sezione Sostenibilità vince
Elastic Water, un nuovo materiale ecologico e
facilmente riciclabile che potrebbe sostituire la plastica nelle
sue funzioni.

Creato dalla Japan Science and Technology Agency, Elastic Water
è un polimero composto per oltre il 95% di acqua a cui viene
aggiunta una piccola quantità di argilla e altre sostanze
organiche. Simile ad una gelatina si tratta di un materiale
ecologico e facilmente smaltibile.

Per quanto riguarda la sezione
Accessibilità, il vincitore è
Walking MP Foot. Un piede protesico progettato per
i paesi in via di sviluppo.

La protesi, realizzata principalmente in fibra di carbonio,
alluminio e silicone è in grado di aumentare il comfort
durante la camminata, mentre tutti i materiali sono atossici e
rispettosi dell’ambiente.

Nella sezione Qualità della Vita vince
Halo Helmet, un casco di ultima generazione che
consente una maggiore protezione del cervello dopo un
incidente.

Questo casco agisce grazie ad una reazione chimica che attiva il
raffreddamento dello stesso al momento dell’impatto. Accorgimento
che limita i danni neurologici e aumenta la possibilità di
guarigione.

Tutte le immagini fanno parte della selezione WT Award 2011. Premio
all’innovazione Tecnologica.

Articoli correlati