Luigi Zanni

Social media manager

Con il tempo ho coltivato due distinte identità professionali. La prima riguarda la comunicazione digitale: il mio obiettivo è creare connessioni tra il mondo online e offline in cui le persone possano interagire direttamente con il loro universo virtuale come postulato dalla teoria della postmodernità. La seconda si forgia con ricerche qualitative e quantitative, relazioni con agenzie creative, studi e analisi che arrivano fino al Guerrilla marketing.

Citazione preferita: “Beati gli smemorati perché avranno la meglio anche sui loro errori” (Friedrich Nietzsche)