Ringo Starr, singolo di successo dopo la fine dei Beatles

Ringo Starr, singolo di successo dopo la fine dei Beatles

I Beatles non ci sono più. È finito tutto. Let it be, il loro ultimo disco, è uscito un anno fa, anche se di fatto si sono sciolti da prima. In qualche modo si deve riprendere, ma nella realtà dei fatti si deve ricominciare e partire da una base diversa. È quello che fa anche Ringo Starr.

I Beatles in versione “splatter”

I Beatles in versione “splatter”

Il 25 marzo 1966 allo studio fotografico The Vale, Londra, il quartetto più famoso del mondo veniva intervistato dal disc Jockey Tom Lodge di Radio Caroline. Ma l’impegno più importante di quella giornata era in realtà un altro: un servizio fotografico con Robert Whitake, intitolato A Somnambulant Adventure.   http://www.youtube.com/watch?v=niuNlPo1q9M   Ne esce un  famoso scatto

George Harrison, una vita tra rock e misticismo

George Harrison, una vita tra rock e misticismo

Tra John Lennon, Paul McCartney e Ringo Starr, certamente George Harrison ha rappresentato l’anima dei Beatles più introspettiva e mistica. Una posizione abbastanza insofferente verso il successo e la celebrità e, al contrario, un grande amore per la cultura orientale e indiana. Animo gentile e sensibile, è sua l’idea del primo grande evento rock a

Beatles alla conquista dell’America (e del mondo)

Beatles alla conquista dell’America (e del mondo)

Inizio del 1964. In questo periodo non c’è nemmeno il tempo di pensare. Bisogna firmare autografi, fare foto, promuovere… Sono infatti giorni a dir poco incredibili per i Beatles. Il 7 febbraio alle 13.20 (ora locale) sono atterrati per la prima volta al JFK Airport di New York e sono stati accolti da 50mila fan

Ricordando Ravi Shankar

Ricordando Ravi Shankar

Ravi Shankar sarà ricordato soprattutto per la sua lunga collaborazione prima con i Beatles e poi con George Harrison. Iniziata negli anni Sessanta, portò al grande Concerto per il Bangladesh dell’agosto 1971, il primo concerto benefico nella storia della musica che fu seguito da un pubblico di 40.000 persone. Oltrechè sodalizio artistico, l’amicizia con Harrison

Rock Files Today – 06 Luglio – GEORGE HARRISON

Rock Files Today – 06 Luglio – GEORGE HARRISON

Oggi, 6 Luglio 2002 Henley-On-Thames, Inghilterra Olivia Harrison, vedova di George Harrison, il “Beatle quieto” ha deciso di vendere la villa di campagna appartenuta alla coppia per diversi anni. 34 milioni di dollari il prezzo pattuito ma la motivazione è più importante della cifra. “Non ce la facevo più”, ha dichiarato Olivia, “a vivere in

Rock Files Today – 21 Gennaio – George Harrison

Rock Files Today – 21 Gennaio – George Harrison

Oggi, 21 gennaio 1966 Contea del Surrey, campagna inglese Presso l’ufficio comunale di Leatherhead e Esher si uniscono in matrimonio il Beatle quieto George Harrison e la seducente modella Pattie Boyd. Testimone di nozze, Paul McCartney. Patricia Anne Boyd ha solo 22 anni il giorno delle nozze ma da almeno un lustro è una delle

Rock Files Today – 29 Novembre – George Harrison

Rock Files Today – 29 Novembre – George Harrison

Oggi, 29 Novembre 2001 Los Angeles, California In una maestosa villa sulle colline di Hollywood, già presa in affitto dal suo amico Paul McCartney e recentemente appartenuta a Courtney Love, muore George Harrison, il Beatle quieto. Ha 58 anni e da tempo sta lottando contro un tumore al cervello. Per curarsi, si è anche recato

Rock Files Today – 01 Agosto – George Harrison

Rock Files Today – 01 Agosto – George Harrison

Oggi, 1 Agosto 1971 Madison Square Garden, New York: la “madre di tutti i concerti rock di beneficenza” si materializza questa sera sul palco del più celebre palazzetto dello sport della Grande Mela. Lo ha fortemente voluto George Harrison. “Con i Beatles eravamo abituati a pensare in grande”, dichiara l’ex Beatle, “Perché allora non cercare