Gli apiari che usano i dispositivi di biomonitoraggio non invasivo di Melixa, tra cui quelli di Bee my Future.