Le donne Maya in Guatemala hanno preso azioni legali per difendere i loro tessuti tradizionali, gli huipiles, dalle versioni prodotte a livello industriale. Questo potrebbe diventare un precedente per la protezione dei diritti della proprietà intellettuale collettiva.