Dal 2010 il Consorzio Marche Biologico ha riunito in un’unica filiera gli agricoltori biologici della regione. Con Marche Bio (composto da Gino Girolomoni Cooperativa, Italcer, La Terra e il Cielo Cooperativa, Montebello Cooperativa, Terra Bio) progetta nuove strategie comuni per rafforzare il biologico marchigiano, che negli ultimi decenni ha ricoperto un ruolo economicamente importante in Italia e nel mondo.