Una lepre che scruta l’orizzonte, una foca che emerge dall’acqua e un ermellino che sbuca da un tubo. Sono questi i soggetti che hanno vinto la seconda edizione del Mammal photographer of the year.