Al MAST di Bologna l’esposizione fotografica Pendulum mette in mostra la perenne contraddizione di velocità come sinonimo di energia positiva e caduta libera.