Donazioni, adozioni a distanza, campagne per l’Unicef, un’attenzione costante alle condizioni dei bambini: ecco l’altro lato dell’ex numero 10 della Roma.