Rock Files Today – 04 Settembre – Quicksilver

Oggi, 4 Settembre 1946San Diego, California – Nella caserma della Marina Militare di Coronado nasce Greg Elmore…


Oggi, 4 Settembre 1946
San Diego, California
Nella caserma della Marina Militare di Coronado nasce Greg
Elmore.
Sempre oggi, qualche ora dopo e a pochi chilometri di distanza da
lì, nella zona di San Diego chiamata Gaslight, nasce Gary
Grubb.

I due neonati si conoscono una quindicina di anni dopo quando,
entrambi appassionati di musica, entrambi trasferitisi a San
Francisco, danno vita a The Brogues, una band di garage rock tipica
di quegli anni e di quella scena della città
californiana.

Con The Brogues, Gary Grubb decide di cambiare cognome e di
adottare quello di Duncan. Siamo nel 1965, The Brogues si sciolgono
e qualche settimana dopo Gary Duncan riceve una telefonata da un
chitarrista di origini italiane che vive a Mill Valley: si chiama
John Cipollina e vuole formare una rock band.

Gary si porta il fido Greg Elmore con sè, mentre insieme
a Cipollina arriva David Freiberg, folksinger e cantante di
talento.

Curiosamente, non solo Greg e Gary sono nati nello stesso
giorno: anche John Cipollina e David Freiberg (seppur in anni
diversi) sono nati entrambi il 24 agosto. Tutti e 4 sono del segno
della Vergine, regolato da Mercurio.

Mercury e Quicksilver sono sinonimi e Mercurio è il
messaggero degli dei: ecco perché la band decide di
chiamarsi Quicksilver Messenger Service.
Il gruppo ha come guida spirituale il songwriter Dino Valenti che
viene però arrestato per spaccio di droga pochi giorni dopo
che la band si forma.

Dopo aver debuttato al The Matrix, il locale creato dai
Jefferson Airplane, Quicksilver Messenger Service diventano uno dei
nomi più amati del rock psichedelico di San Francisco.

La loro originale ricetta di blues, rock, folk e psichedelia
lascia il segno: il veloce abbandono di Duncan, le pessime
condizioni di salute di John Cipollina (che muore nel 1989) e la
fuga di Freiberg verso i Jefferson Airplane fanno evaporare il
sodalizio. Ma il nome dei Quicksilver Messenger Service rimane
scolpito nel cuore di tutti gli appassionati.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.