Rock Files Today – 29 Giugno – Rolls Royce Phantom di John Lennon

Oggi, 29 Giugno 1985 La leggendaria Rolls Royce Phantom V del 1965, dipinta con colori psichedelici appartenuta a John Lennon, viene messa all’asta da Sotheby’s e venduta per la somma record di 2 milioni e 300.000 dollari.


Oggi, 29 Giugno 1985
La leggendaria Rolls Royce Phantom V del 1965, dipinta con colori
psichedelici appartenuta a John Lennon, viene messa all’asta da
Sotheby’s e venduta per la somma record di 2 milioni e 300.000
dollari.

L’acquirente è la Ripley International, titolare dei
famosi musei Ripley’s Believe It Or Not, diffusi in tutta
l’America.

Acquistata originariamente dal Beatle ribelle il 3 giugno del
1965, l’automobile (dopo essere stata trasformata in limousine)
subisce altre modifiche volute espressamente dal suo proprietario.
Come prima cosa, i sedili posteriori sono sostituiti da un letto
matrimoniale; inoltre, vengono installati un radiotelefono, un
televisore, un frigobar e un particolare sistema di speaker
stereofonici capace di trasmettere musica all’interno e all’esterno
della vettura.

Originariamente verniciata di nero, la Rolls diventa
psichedelica durante il periodo del Sgt. Pepper’s. Secondo la
testimonianza della sua prima moglie Cynthia, a John l’idea viene
dopo aver comprato un carro zigano per il suo giardino. Proprio a
un gruppo di artisti zingari olandesi (il collettivo The Fool),
Lennon commissiona il lavoro che segue personalmente. La Rolls
diventa così coloratissima e appariscente. Usata
intensamente da tutti i Beatles tra il 1966 e il 1969, l’auto viene
spedita in America nel 1970 e noleggiata da un sacco di rockstar
tra cui Rolling Stones, Bob Dylan e Moody Blues.

Donata dai coniugi Ono/Lennon al Cooper-Hewitt Museum di New
York (in cambio di un indulto di 220.000 dollari di tasse da
pagare) la Rolls rimane esposta nel museo per un paio di anni ma
poi viene ritirata.

Dopo l’acquisto dall’asta di Sotheby’s, la Rolls Royce
psichedelica viene donata dalla Ripley’s International ai Musei
della British Columbia in Canada.

Dal 1996, la vettura è curata e mantenuta dalla Bristol
Motors di Victoria (nella Vancouver Island) ed esposta al pubblico
saltuariamente in occasione di eventi speciali.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.