Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha avviato un nuovo giro di consultazioni dopo l’apertura della crisi di governo. In gioco c’è la possibilità di formare un nuovo esecutivo sostenuto da Movimento 5 stelle e Partito democratico.