Il docu-film Segantini – ritorno alla natura, con protagonista Filippo Timi, ripercorre la vita e l’opera di uno dei massimi esponenti del divisionismo italiano, ingiustamente “dimenticato” dalla critica