dal 17 Maggio al 1 Gennaio
Milan, Metropolitan City of Milan, Italy

Una colonna sonora diffusa della durata di tre giorni: ecco cos’è Piano City Milano, il festival di pianoforte che ormai dal 2012 trasforma Milano in un’unica, grande sala da concerto. L’edizione 2019 si svolgerà dal 17 al 19 maggio, con tante novità e un programma davvero ricchissimo. Saranno infatti oltre 450 i concerti gratuiti che animeranno giorno e notte gallerie d’arte, teatri, edifici storici, ma anche terrazze, piazze e strade, cortili, spazi verdi e interi quartieri.

GAM, Palazzina Liberty e non solo

La Gam – Galleria d’arte moderna di via Palestro, ospiterà il main stage dei concerti diurni, con artisti italiani e internazionali. Si segnalano per esempio il concerto di sabato 18 maggio alle 19:15 di Henri Herbert, uno dei più importanti pianisti di boogie woogie al mondo, seguito alle 20:20 da Alan Clark, celebre tastierista dei Dire Straits.

 

Dedicato ai concerti notturni e alle albe sarà invece lo storico spazio della Palazzina Liberty, con esibizioni che uniscono pianoforte ed elettronica, tecnica e sperimentazione. Da segnalare, la particolare iniziativa che permette l’ascolto dei concerti della palazzina anche nel parco adiacente, grazie all’utilizzo delle cuffie wireless Silentsystem, consentendo così al pubblico partecipante di godersi anche la luna piena del 18 maggio.

Una narrazione diversa della città

“Sarà la chiusura perfetta di una primavera viva” ha detto il sindaco di Milano Beppe Sala durante la conferenza stampa di presentazione di questa ottava edizione. “Piano City è ormai un punto di riferimento imperdibile per cittadini e turisti, un evento che risponde all’esigenza della città e dei cittadini di essere vista e apprezzata in tutti i suoi aspetti e in tutti i suoi quartieri. Al pari di altre manifestazioni milanesi, Piano City è un’occasione per raccontare Milano in modo diverso, in cui la cultura è parte integrante di questa narrazione e diventa elemento caratterizzante della città”.  

Ecco perché Piano City non è solo grandi palchi, ma è soprattutto musica diffusa alla scoperta di strade, piazze, quartieri. La mappa della manifestazione, consultabile sul programma, parte proprio dal mPiano quartieri del Comune, nel tentativo di includere davvero tutti i cittadini milanesi, di non far sentire nessuno escluso.

Da segnalare, in particolare, gli eventi in programma nel quartiere NoLo, in occasione di BienNoLo, la biennale d’arte contemporanea che si terrà nel Laboratorio panettoni Giovanni Cova, e il concerto al Bosco di Rogoredo con protagonista Emanuele Misuraca.

Quest’ultimo sarà uno dei momenti più importanti e più sentiti dell’intera manifestazione, come ha ribadito anche l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno. “Si tratta di un momento simbolico molto forte” ha detto. “Il Bosco di Rogoredo è stato finora raccontato solo per il suo disagio. Grazie alle istituzioni e alle tante associazioni di quartiere stiamo lavorando per riqualificare l’area. Il concerto di domenica 19 maggio alle 16:00 ha lo scopo di raccontare il diverso percorso che abbiamo in mente per questo luogo”.

Anche Piano City celebra Leonardo Da Vinci

Non mancheranno poi i concerti dedicati al grande genio del Rinascimento, di cui si celebrano quest’anno i 500 anni dalla morte. Presso il Cenacolo vinciano si potrà infatti ascoltare il concerto della compositrice franco-canadese Alexandra Stréliski, mentre sullo sfondo della monumentale copia del cavallo di Leonardo si potrà assistere a quello del pianista italo-turco Francesco Taskayali. Entrambi i concerti si svolgeranno alle 5:00 di mattina.

Un’edizione all’insegna di LifeGate PlasticLess®

Durante la conferenza stampa di presentazione, il sindaco Sala ha ribadito l’intenzione di fare di questa edizione di Piano City una delle più ecologiche di sempre. Sarà incentivata la mobilità sostenibile all’interno della città, promuovendo l’utilizzo dei mezzi pubblici, e si cercherà di sensibilizzare il pubblico alle buone pratiche di riduzione della plastica grazie all’adesione al progetto LifeGate PlasticLess®. Per questo, nei Piano Center e sul sito di Piano City saranno a disposizione di cittadini e turisti pratici ecoconsigli per ridurre il consumo di questo materiale nella vita quotidiana.

Info

Piano City si svolgerà dal 17 al 19 maggio 2019. Il programma completo si trova qui.