C’è un nuovo modello di verde urbano: Green Island

Ispirato ai modelli nordici, il modello di città come giardino urbano da vivere, curare e apprezzare. Le iniziative e le immagini del progetto al Fuorisalone.

Landascaping è un programma dedicato a un nuovo concetto di verde urbano. Si ispira al virtuoso modello olandese, ospitando la prima mostra fotografica in Italia con libro, sul paesaggista contemporaneo Piet Oudolf, promuovendo azioni urbane innovative e sostenibili, con l’intervento di giovani artisti e designer.

 

Per rimarcare che il verde è l’indiscusso protagonista del progetto, lo sviluppo del tracciato avviene su una ipotetica “green line” che segue il percorso della linea 2 (verde) della metropolitana di Milano, da Porta Garibaldi a Porta Genova al centro storico della città con la fermata Sant’Ambrogio.

 

L’idea è quella di mostrare un nuovo concetto di socialità urbana, attraverso un design innovativo di parchi, giardini e spazi pubblici sulle orme del noto paesaggista olandese Piet Oudolf. Dunque una città nuova vista e percepita come luogo piacevole in cui vivere. Un modo per trasformare Milano in “Green Island”.

 

Landscaping ha realizzato le prime aiuola in Corso Como, una delle vie più famose della città, per concentrarsi poi sullo sviluppo ditecniche utili per tutta la città, per attirare le api sui giardini e sui balconi dei palazzi.

Dove: Stazione Garibaldi, Via Terraggio 5, Via Lombardini 22

Quando: dal 8 al 13 aprile

Articoli correlati