Premi Nobel

Il Nobel per la Pace Shirin Ebadi

In esclusiva per LifeGate Radio, l’intervista a Shirin Ebadi, attivista iraniana per la difesa dei diritti umani e premio Nobel per la Pace.


A quattro mesi dalle elezioni in Iran, le manifestazioni
continuano. Le università sono state riaperte ma ogni giorno
gli studenti, “l’Onda Verde” come viene chiamata, si incontrano per
protestare pacificamente e per chiedere libertà e
democrazia. In esclusiva per LifeGate Radio, l’intervista a Shirin
Ebadi, attivista iraniana per la difesa dei diritti umani e premio
Nobel per la Pace.

“La strada per la felicità è una sola, la
democrazia. E democrazia significa che la maggioranza governa.
Però anche la maggioranza che ottiene il successo
perché è stata votata, non può fare ciò
che vuole. Deve rispettare i limiti della democrazia. Non dobbiamo
dimenticare che molti dittatori sono arrivati al potere in modo
democratico, come Hitler ad esempio […]La prima condizione
per la Pace è proprio la democrazia” Shirin Ebadi

shirin-ebadi

Articoli correlati