LifeGate Experience
Iniziative

LifeGate Experience

Il viaggio non è solo un momento di relax o scoperta; è anche un’opportunità per fare bene al Pianeta.

Il progetto

Con LifeGate Experience vogliamo promuovere la pratica del turismo sostenibile, non solo perché è etica, ma perché conviene, al Pianeta e alle persone.

Ci interessa supportare il numero sempre crescente di viaggiatori responsabili, quelli che organizzano le proprie vacanze cercando di ridurre il proprio impatto sull’ambiente, che prenotano stanze in alberghi, B&B e agriturismi che “funzionano” a energia rinnovabile e prestano attenzione all’efficienza, che scelgono di muoversi con mezzi poco inquinanti, che vogliono scoprire i percorsi in natura e visitare beni culturali poco conosciuti, che preferiscono degustare i piatti del territorio, meglio se bio e prodotti da piccole aziende attente anche al proprio impatto sociale.

Cosa vuol dire viaggiare sostenibile

Il turismo sostenibile piace sempre di più agli italiani: secondo il VII rapporto Italiani, turismo sostenibile ed ecoturismo, a cura di Ipr Marketing e Fondazione Univerde e presentato alla Bit 2017, per esempio, i connazionali che dichiarano di praticare un turismo sostenibile e responsabile sono circa il 18 per cento (in crescita).

Una buona notizia, se consideriamo che proprio il settore turistico globale è responsabile del 5 per cento dei gas serra prodotti nel mondo. E poiché il numero di viaggiatori non accenna a diminuire – per l’Unwto, l’Organizzazione mondiale delle Nazioni Unite per il turismo, ogni anno i viaggiatori sono un miliardo e 200 milioni, destinati a diventare quasi due miliardi nel 2030 – nell’arco di 15 anni il settore potrebbe produrre il 10 per cento di gas climalteranti. Un bel problema.

I vantaggi del viaggio responsabile

Scegliere di viaggiare in modo più sostenibile conviene a tutti: cambiare mezzi di trasporto e preferire strutture più ecologiche, per esempio, significherebbe non solo ridurre i gas inquinanti, ma anche contribuire a diminuire i rischi degli eventi climatici estremi, come uragani e alluvioni, dannosi per le persone e per i luoghi.

Il manifesto

Come organizzare un viaggio responsabile

Di anno in anno, i viaggiatori responsabili che praticano turismo sostenibile diventano sempre di più: si tratta quasi di un italiano su cinque! Ma cosa significa, in concreto, essere un viaggiatore responsabile? Vuol dire cercare di organizzare le proprie vacanze con una attenzione particolare all’ambiente, provando a ridurre il proprio impatto e a rispettare luoghi, culture e tradizioni.

Nell’Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, LifeGate ha provato a sintetizzare in questo manifesto 10 regole per organizzare una vacanza davvero sostenibile.

Gli strumenti

Cosa serve per organizzare una vacanza responsabile

Mappe interattive e guide, app mobile e siti web possono rappresentare strumenti importantissimi per organizzare gli itinerari della propria vacanze responsabile, scoprire i luoghi più belli e interessanti da visitare e per scegliere le strutture ricettive più sostenibili. LifeGate Experience ne ha selezionati alcuni per voi: ve li proponiamo qui.

Scopri le strutture ricettive sostenibili, consulta la mappa che trovi cliccando sul logo di Stay For The Planet Sustainable Tourism:

Contatti Iniziative di LifeGate

Vuoi saperne di più dell'iniziativa? Compila il form e ti risponderemo al più presto