Organismi di controllo del biologico. Ecco quali sono

Riconosciuti dal Ministero delle Politiche agricole, si occupano di attestare la correttezza delle aziende biologiche.

  • Icea – Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale
    Icea è riconosciuta come organismo di controllo in tutti i
    Paesi UE. Controlla e certifica l’agricoltura biologica in Italia e
    all’estero, per la sicurezza delle produzioni, la trasparenza del
    mercato e per un consumo socialmente equo ed ecologicamente
    responsabile.
  • Bioagricoop
    Il suo programma di certificazione è il primo, in tutto il
    bacino del Mediterraneo, accreditato dall’IFOAM – International
    federation of organic agricolture movements. Segno di “storica”
    competenza e trasparenza.
  • Bios
    srl
    E’ un organismo di controllo e certificazione del metodo di
    produzione biologico. Tra i suoi compiti quello di curare i
    rapporti con tutti gli Enti pubblici e privati, che gravitano
    attorno a questo mondo.
  • Ccpb –
    Consorzio per il controllo dei prodotti biologici
    Il rispetto di norme severe è essenziale nell’opera di
    valorizzazione e promozione dell’agricoltura biologica, il Ccpb
    effettua controlli e rilascia autorizzazioni su tutto il territorio
    italiano.
  • Codex
    srl
    Codex s.r.l. è una società costituita nel 1995 da
    CSAB – Associazione Coordinamento Siciliano dell’Agricoltura
    Biologica Onlus – e DEMETER – Associazione per la Tutela della
    Qualità Biodinamica in Italia.
  • Imc – Istituto mediterraneo di certificazione
  • Oltre a garantire un efficace sistema di controllo e
    certificazione, l’IMC promuove iniziative, convegni, giornate di
    studio. Il tutto nel nome dell’agricoltura biologica.
  • QC&I
    sas
    Un’attività di controllo e certificazione, coadiuvata da
    analisi chimiche e verifiche approfondite. La QC&I si
    autofinanzia per svolgere nel modo più limpido i suoi
    compiti di Organismo di controllo.
  • Suolo &
    salute srl
    E’ nata come associazione per promuovere l’agricoltura biologica e
    la difesa del suolo. Ora, come Organismo di controllo fornisce il
    servizio ispettivo e il rilascio di certificazione di prodotto alle
    aziende che risultano in regola coi controlli.
  • Eco System
    International Certificazioni srl
    E’ stato costituito nel maggio 2001 e ha ottenuto l’autorizzazione
    ministeriale nel luglio 2002. Il suo sito internet è in fase
    di costruzione.
  • Biozoo
    srl
    Ha ottenuto l’autorizzazione ministeriale nel gennaio 2003. Il suo
    sito internet, in allestimento, per il momento riporta solo
    l’elenco delle sedi regionali.
  • I.C.S. Control Systems Insurance srl
    La Gazzetta Ufficiale del 3 novembre 2003 ne riporta il
    riconoscimento. Ha sede a Grosseto in viale Ombrone 3. Attendiamo
    di saperne di più.
  • Biozert
    srl
    E’ riconosciuto nella Provincia autonoma di Bolzano, ma ha sede a
    Augsburg, in Germania.
  • Inac
    Ente certificatore riconosciuto nella Provincia Autonoma di
    Bolzano
  • Imo
    E’accreditato dal Swiss Accreditation Service (SAS), dal US
    National Organic Programme e coopera con la “private label
    Naturland”. Certifica cooperative e piccoli agricoltori attraverso
    un sistema di controllo interno molto dettagliato. E’riconosciuto
    nella Provincia Autonoma di Bolzano
  • QC&I
    Ente certificatore riconosciuto nella Provincia Autonoma di
    Bolzano
  • Certiquality
    Riconosciuto con decreto in data 23 luglio 2004.
Articoli correlati

Istituto di Certificazione Etica e Ambientale