Alta velocità

Secondo il settimanale finanziario inglese, tutti i paesi dovrebbero riconsiderare i piani di espansione delle Tav e dell’alta velocità, e la Gran Bretagna non farli nemmeno.

I governi di mezzo mondo sono innamorati dei progetti ferroviari ad
alta velocità. Alla prova dei fatti,
però, non sempre queste opere tanto costose hanno portato i
benefici di sviluppo economco promessi dai loro fautori. I pregi e
i difetti raccontati nella puntata di LifeGate Internazionale
andata in onda giovedì 8 settembre 2011. Lo spunto da un
editoriale del
numero del 3 settembre
dell’Economist.

Articoli correlati
In treno nella Svizzera delle origini

Il Gotthard Panorama Express conduce dal Ticino a Lucerna attraverso il fascino del Gottardo. Dal cuore della Svizzera si può proseguire poi fino a un singolare museo all’aperto pieno di animali.

sponsorizzato da Svizzera Turismo