Border collie, scopriamo il carattere di un purosangue per pochi

Il border collie è considerato un cane dalla spiccata intelligenza con una notevole attitudine al lavoro, ma si adatta facilmente a una vita in appartamento? Scopriamo carattere e caratteristiche di questa razza.

Border collie, un lavoratore infaticabile

Il border collie è un eccezionale cane da pastore che unisce doti di instancabile lavoratore a quelle di preciso esecutore di ordini e possiede una capacità di risposta che si può definire “quasi immediata”. Per selezionare i primi cani da pastore l’uomo ha dovuto reindirizzarne l’istinto predatorio, del quale il border collie ha però conservato molti atteggiamenti. Infatti si muove, unico tra i cani da pastore, rasente al suolo, agile e sinuoso, simile a un felino selvatico. È sorprendente come quasi ipnotizza le pecore fino a bloccarle sul posto per riuscire ad avvicinarsi e a guidarle nella direzione giusta.

Border collie che gioca con il frisbee
Il border collie è un cane intelligente ed energico, con una voglia innata di gioco e lavoro © Scott Barbour/Getty Images

Come è stata violata la natura del border collie

Purtroppo per queste sue straordinarie peculiarità è stato scelto per “interpretare” vari ruoli non legati alle sue originarie attitudini. Lo ritroviamo infatti in testa alle classifiche di competizioni “cinofile” come l’agility, il flying ball e il freestyle. Questi cani vengono scelti tra i più reattivi con il preciso scopo di “fare il risultato” in queste manifestazioni, che in realtà vengono trasformate in gare. Sono delle storture nate per divertire i cosiddetti cinofili della domenica, esibizionisti che spesso ben poco sanno dei reali equilibri psico-emotivi dei loro campioni. Vi è ben poca differenza tra un pit-bull dilaniato dai morsi di un suo rivale e un border collie spinto al massimo per fare il record in una gara di agility o di flying-ball. Tutti e due questi animali si sono fidati troppo del loro “amico uomo”.

L’immagine distorta del border collie offerta dai media

Anche i mass media contribuiscono a mettere in difficoltà il bene di questo cane: quando è utilizzato a scopi pubblicitari viene presentato al pubblico con caratteristiche comportamentali che non gli corrispondono. E sull’onda delle immagini divulgate, tante persone scelgono un cane di questa razza, spesso senza conoscere le sue attitudini e necessità comportamentali.

Carattere e caratteristiche del cane border collie

Il border collie è dotato di una spiccata intelligenza grazie alla quale apprende rapidamente i comandi impartiti. Come quando ci si trova per le mani un’auto di grossa cilindrata che va gestita con cautela, anche le spiccate doti cognitive del border collie vanno incanalate correttamente affinché non impari comportamenti scorretti. Il border collie è un animale impegnativo e non è adatto a tutti, ha un carattere mite, festoso e quasi mai aggressivo, necessita però di tantissimo movimento e deve essere costantemente impegnato in attività stimolanti. È pertanto sconsigliato per chi vive in appartamento e ha poco tempo da dedicare alle passeggiate e alle attività all’aria aperta, è invece il compagno di giochi perfetto per i bambini. Il border colli è un cane di taglia media, dal punto di vista morfologico è un animale aggraziato e ben proporzionato, caratterizzato solitamente dal lungo mantello bianco e nero.

Border collie durante una gara
La razza del border collie è stata riconosciuta ufficialmente dalla comunità cinofila solo nel 1976 © Christopher Furlong/Getty Images

Come prendersi cura di un border collie

Per far stare bene il border collie e razze a lui simili è necessario sapere gestire e rispettare la sua energia fisica e nervosa, insegnandogli l’autocontrollo e dandogli quotidianamente la possibilità di un’attività lavorativa e di relazioni prolungate. È chiaro quindi che questo “campione” mal si adatta ad una vita da appartamento, magari in compagnia di un single, più impegnato a telefonare che a occuparsi di lui.

I colori del border collie

Il border collie “classico” è quello bianco e nero, me ne esistono di numerosi colori, come blue, blue tricolore, blue merle e blue merle tricolore, lilac, lilac tricolore, lilac merle e lilac merle tricolore, sable, sable tricolore, sable merle e sable merle tricolore, black saddleback tricolour, seal, seal tricolore, seal merle e seal merle tricolore, chocolate, chocolate tricolore, chocolate merle e chocolate merle tricolore, rosso, rosso tricolore e red merle.

Foto di un cucciolo di border collie
I border collie hanno un apprednimento molto rapido, si dice abbia una massa cerebrale pari a quella di un bambino di 2 anni © Wikimedia commons

Il border collie in appartamento

In virtù della loro straordinaria energia i border collie amano gli spazi aperti, d’altronde nascono come cani da pastore, è comunque possibile gestirlo bene in appartamento, a patto che esca più volte nel corso della giornata e che sia sufficientemente stimolato con giochi e attività nel corso delle sue uscite.

Il prezzo di un border collie

Il prezzo di un cucciolo di border collie si attesta nella fascia media e oscilla dai quattrocento ai mille euro. Per acquistare un cane in salute e non alimentare il mercato nero di cuccioli di razza, si raccomanda di rivolgersi solo ad allevatori autorizzati per l’acquisto di un cucciolo.

Articoli correlati